Si fa festa a Savogna per aver “salvato” il torrente Alberone dalla centralina elettrica

27 Agosto 2019

UDINE. Il Circolo Legambiente aderisce, invita a partecipare e a diffondere l’iniziativa “Festa dell’Alberone” che si terrà domenica 1° settembre presso le rive del torrente in località Ieronizza (mulino Cassin) in comune di Savogna, in compagnia di Aran Consentino e altri “Amici del torrente Alberone” che hanno affiancato e sostenuto Legambiente in questa battaglia. E’ l’occasione – si legge in una nota – per festeggiare il risultato raggiunto (il ritiro del progetto) dopo la mobilitazione contro un progetto di una centralina idroelettrica che avrebbe snaturato il corso d’acqua.

Era il 2016 quando il 16enne Aran, studente al liceo artistico, scopre che sul “suo” torrente Alberone era in progettazione la costruzione di una centralina da parte di una ditta di San Dorligo della Valle. Con l’avvallo dell’amministrazione comunale, il progetto prevedeva di modificare 2 km del corso d’acqua, costruendo e installando tubature che inevitabilmente sarebbero arrivate poi fino a valle.

«Tramite i media, il gruppo Facebook “Amici del torrente Alberone” e il sostegno di associazioni come Legambiente – spiega il giovane -, lanciammo una raccolta firme per chiedere di salvare quell’angolo di terra. L’appello ebbe grande eco e trovò l’adesione di professori, compagni di scuola e compaesani. Vivo da sempre vicino al torrente – aggiunge – e penso che sia un mio dovere difenderlo anche per l’intera comunità, che perderebbe un patrimonio di grande valore e un ecosistema dove ancora oggi si trovano condizioni di elevata naturalità, come dimostrato dalla diffusa presenza dei gamberi di acqua dolce, specie protetta».

Come arrivare: da Cividale prendere la strada per le Valli del Natisone, seguire indicazioni per Savogna, oltrepassare il Municipio, dopo il ponte girare a sinistra in direzione Ieronizza, dopo circa 2 km si arriva al ritrovo della festa. Saranno esposte, lungo il percorso, alcune bandiere gialle di Legambiente. L’evento con inizio alle 16, durerà fino a sera tardi. E’ gradito l’apporto di cibo o bevande da condividere; chiunque è benvenuto. In caso di brutto tempo, l’iniziativa sarà rinviata a domenica 8 settembre con lo stesso orario.

Per informazioni: Circolo Legambiente di Udine, via Brescia 3 Rizzi – Udine. email: udine@legambientefvg.it | tel. 0432 402934.

Condividi questo articolo!