Showcase Basket a Jesolo: il team italiano entra in finale

11 Giugno 2014

JESOLO. Dopo la presentazione ufficiale in un noto hotel del lungomare di Jesolo, alla presenza dell’assessore comunale allo sport Dr Valiante, ha preso il via la prima edizione del torneo internazionale Showcase Basketball Europe che vede al Palacornaro quattro compagini formate da 40 cestisti provenienti da tutto il mondo. L’innovativa iniziativa organizzata dal gruppo Piubelllo di Udine con il patrocinio e il contributo della Città di Jesolo è in sintesi una vetrina (showcase) per giovani atleti della pallacanestro (basketball) alla ricerca di un contratto professionistico in Europa (Europe) per la prossima stagione.

DSC_8100_1Nella prima gara tra il Red Team, formata in prevalenza da giocatori di scuola USA e la canadese Carleton University, campione in carica nel torneo universitario canadese, ha visto questi ultimi imporsi per 91 a 41 in una gara calda, non solo per il clima torrido di questi giorni, unico fattore negativo per un evento di altissima qualità. Primo quarto con entrambe le squadre molte aggressive tanto in difesa quanto in attacco come del resto la loro origine d’oltre oceano prevede. In questo frangente i bianchi di coach Smart si sono imposti per 23 a 17. Allungo fondamentale a metà match con i rossi doppiati 52 a 26 dai bianchi canadesi. Nella seconda parte del match i canadesi seppur il margine di vantaggio ed il grande caldo facevano prevedere un loro calo hanno mantenuto quella aggressività difensiva e la velocità di realizzazione che gli hanno permesso di vincere il game a mani basse (74-34 il terzo round) e quindi partecipare mercoledì alla finalissima per il Trofeo Città di Jesolo sponsorizzato Photo Engine.

DSC_8306_ridSecondo match tra Green e White Team in rappresentanza delle rispettive scuole, italiana, con due rinforzi Usa, ed ex jugoslavia. L’inizio della gara ha visto un grande equilibrio tra due classiche scuole del basket europeo. Leggero vantaggio 23 a 21 dopo i primi 10 minuti per i bianchi italiani grazie prevalentemente alle belle giocate dell’americano Hicks. Nel secondo quarto i verdi mettono in mostra una panchina tecnicamente più profonda, allungando 44 a 35 al riposo lungo. Nel terzo quarto le due compagini si sono confrontate con tattiche simili, dettate da una sempre attenta difesa a uomo che ha però premiato più il Green Team capace di mantenere il vantaggio dello strappo dei primi 20 minuti tanto da chiudere la frazione in vantaggio 66-58. Un forse inaspettato rush finale della squadra “italiana” ha visto la stessa recuperare agli slavi punto dopo punto lo svantaggio in un ultimo quarto incredibe e vincere a 1 secondo dalla fine per 82 ad 81 grazie ad un grande canestro del solito Hicks, vero valore aggiunto di questo team. Il team dei coach Gandini e Colnago quindi raggiunge la finale di questa Showcase Basketball Europe che la vedrà sfidare la corazzata della Carleton University.

Saprà la tecnica e la “fame” di basket del nostro basket sconfiggere i favoritissimi canadesi? Alle 19 la finale terzo quarto posto tra Green e Red Team e alle 21 la finalissima quindi tra Carleton University e White Team sarà il menu della serata di mercoledì di questa primi riuscitissima Showcase Basketball Europe.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!