Serracchiani: “Radicalismo no-vax, alzare la guardia”

15 Novembre 2021

Il questore Tittoni con l’on. Serracchiani

UDINE. “Contro minacce come quelle del radicalismo no vax, in cui si consolida una nuova area anti-sistema, occorre alzare il livello di attenzione pubblica. Ricerca scientifica e cybersicurezza si muovano in parallelo, ponendosi entrambe al servizio e in difesa della legalità e dei cittadini. Ottimo il lavoro degli investigatori che hanno portato alla luce una rete pronta a portare minacce alle istituzioni”. Lo ha affermato la presidente del gruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani, oggi a Udine per l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Ateneo friulano, che ha assegnato la laurea honoris causa in Comunicazione multimediale e tecnologie dell’informazione al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Franco Gabrielli.

Apertura dell’Anno accademico a Udine

“Il sottosegretario Gabrielli è senz’altro la personalità istituzionale più titolata – ha aggiunto la parlamentare dem – a richiamare all’uso corretto degli spazi di libertà e agli strumenti anche tecnologici con cui tutelarli: la laurea honoris causa dall’Università di Udine corona una storia umana e professionale dedicata a difendere lo Stato”.

Condividi questo articolo!