Serracchiani: il Governo si attivi contro il Prosek croato

13 Settembre 2021

ROMA. “Una decisione che dev’essere contrastata in tutti i modi e a sostenere questa causa dev’essere per primo il Governo italiano, schierandosi con il suo peso istituzionale accanto ai nostri produttori e sostenendo le loro legittime obiezioni”. E’ la richiesta della presidente del gruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Ue della richiesta della Croazia di protezione della menzione tradizionale “Prosek”, fatta dal Commissario Ue all’Agricoltura Wojciechowski.

“Il Governo sta sicuramente sentendo le voci preoccupate e indignate che si levano dai rappresentanti delle nostre filiere agroalimentari e per questo – aggiunge Serracchiani – chiedo che si faccia davvero tutto il possibile per evitare un danno prima di tutto d’immagine, gravissimo per prodotti in cui la garanzia dell’unicità e dell’origine italiana è tanta parte del valore”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!