Serracchiani: 24 milioni in Fvg per l’inclusione sociale

11 Maggio 2022

ROMA. “La concretezza del Pnrr diventa tangibile quando si trasforma in progetti finanziati e in effetti positivi per il territorio e per le comunità. I circa 24 milioni che il Governo ha assegnato al Fvg serviranno per rafforzare l’inclusione sociale di soggetti fragili e vulnerabili, come famiglie e bambini, anziani non autosufficienti, disabili e persone senza dimora. Con questi fondi si interviene su uno dei versanti sociali del grande piano europeo di rinascita per l’Italia, sulle debolezze estreme e sulle marginalità che feriscono di più la nostra coscienza. Combattere le marginalità è una sfida di sistema per le istituzioni che richiede chiarezza di obiettivi, condivisione di metodo e di strumenti”.

Lo afferma la presidente del gruppo Pd della Camera Debora Serracchiani, a proposito del riparto, operato del Ministro del Lavoro Andrea Orlando, di oltre un miliardo e 250 milioni del Pnrr, che assegna a Comuni e altri soggetti del Fvg circa 24 milioni per favorire attività di inclusione sociale per soggetti fragili e vulnerabili. In particolare, per quanto riguarda i capoluoghi, vanno a Udine 5.186.500, a Trieste 3.591.500, a Gorizia 2.341.500, a Pordenone 2.011.500.

Condividi questo articolo!