Separarsi, percorso difficile

4 Novembre 2013

MONFALCONE. La fine di una relazione importante è spesso un momento difficile da affrontare da soli, per questo l’Aspic Fvg e la onlus Genitori separati insieme per i figli promuovono un ciclo di incontri gratuiti dal titolo “Separarsi senza perdere l’autostima”, nell’ospedale San Polo (via Galvani 1) a Monfalcone. Si comincia il 5 novembre con l’incontro “L’autostima. Che cos’è e come si sviluppa”, si continua il 12 novembre con “Affrontare la separazione” e infine il 19 novembre con “Il punto di vista dei figli”. Relatrice degli incontri, tutti con inizio alle 20.30 e ad ingresso gratuito, la psicologa Raffaella Liliana Bencivenga.

“Accettare la fine di una relazione – spiegano gli organizzatori – è un processo psicologico complesso, che spesso porta insicurezza personale e fragilità emotiva, perché rappresenta la fine di un progetto di vita insieme. L’obiettivo degli incontri è quello di facilitare una riflessione sulle emozioni e sulle dinamiche in gioco in questo sofferto passaggio, favorendo lo sviluppo di un’immagine nuova e più positiva di sé e valorizzando i punti di forza della persona”. Ogni incontro prevede un’introduzione teorica e uno spazio dedicato alla condivisione di esperienze tra i partecipanti. Informazioni: www.gesifonlus.org o 339 1602664

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!