Scriptorium, sala conferenze grazie alla Fondazione Friuli

3 Ottobre 2020

La sala dello Scriptorium

SAN DANIELE. Che a San Daniele ha sede la Scuola Italiana Amanuensi – Scriptorium Foroiuliense era già noto, ma che questa diventasse una cittadella della Cultura è una novità. L’ultimo passo dello Scriptorium è quello di inaugurare a breve una Sala Conferenze multimediale, dove una volta puntualmente si potranno presentare dei libri e/o progetti in presenza del pubblico in sito che del pubblico sul web. Questo è stato possibile con un Progetto che vede coinvolti lo Scriptorium Foroiuliense e la Fondazione Friuli che gli ha messo a disposizione alcuni dei suoi arredi.

“La sala la abbiamo installata a tempo di record – dice Giurano (Presidente dello Scriptorium) – e a brevissimo la inaugureremo in presenza delle Autorità”. E’ già pronta una scaletta di libri da presentare con ospiti illustri. Il tutto è stato possibile grazie al supporto della Fondazione Friuli che in questi anni ha sviluppato diversi progetti con lo Sf. L’intero Progetto si è realizzato a costo zero e con il solo contributo lavorativo dei volontari dello Scriptorium. La Sala sarà dedicata al pittore friulano Otto D’Angelo che ha collaborato e tenuto lezioni con lo Sf dalla sua fondazione nel 2012. Lo Sf diventa così sempre di più una realtà unica e di riferimento sia in Italia che all’Estero, in riferimento alla scrittura e che con i suoi tre poli museali tutti siti all’interno del Vecchio Monastero dei Domenicani di San Daniele è in grado di attirare migliaia di visitatori all’anno.

Condividi questo articolo!