Il Sauvignon di Villa Russiz pluripremiato nel 2017

8 Settembre 2017

CAPRIVA DEL FRIULI – Il Sauvignon De la Tour 2015 è la referenza di Villa Russiz che ha ottenuto il maggior numero di riconoscimenti nella prima metà del 2017. Il vitigno, di origine francese, è stato introdotto in Friuli nella seconda metà dell’Ottocento proprio da Theodor De La Tour e ha trovato affermazione già dagli inizi del ‘900. Vino fresco e seducente, dagli inconfondibili profumi in cui si evidenziano note di pesca a pasta bianca e il sambuco, il gusto evolve in una piacevole sapidità e morbidezza. Si ritrovano le sensazioni percepite al naso con un retrogusto agrumato di pompelmo rosa. Vino caratterizzato dal grande corpo ma, nello stesso tempo, elegante e vellutato.

Il Sauvignon De La Tour 2015 ha vinto: Medaglia d’Oro – Concorso 2017 Enologico Internazionale “La Selezione del Sindaco”; Il Miglior Vino, oltre i 90 punti – Annuario dei migliori vini italiani Luca Maroni; Quattro Viti, Guida Vitae, Associazione Italiana Sommelier, Edizione 2017
Cinque Grappoli, Duemilavini Guida Vini 2017, Associazione Italiana Sommelier; Friuli Venezia Giulia – Le Guide dell’Espresso – I Vini D’Italia 2017; Tre stelle – Guida Oro – I Vini di Veronelli.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!