Sarà digitale la gestione dei servizi scolastici a Palmanova

6 Aprile 2018

PALMANOVA. A cominciare dal prossimo anno scolastico (2018/2019), tutti i servizi scolastici erogati dal Comune di Palmanova per le Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria saranno oggetto di un’importante novità. Partirà infatti a breve l’iscrizione e gestione informatizzata di mensa, scuolabus e doposcuola. I genitori potranno così, comodamente da casa propria, richiedere i servizi, modificare le proprie scelte, segnalare presenze o assenze dei propri figli al servizio mensa e, in tempo reale, comunicare le proprie scelte direttamente all’amministrazione.

L’iscrizione ai servizi non potrà più essere effettuata in formato cartaceo ma dovrà essere effettuata accedendo ad uno specifico portale online. “Sarà una grande novità che permetterà di gestire in modo molto più semplice ed efficace tutti i servizi scolastici erogati dal Comune. Una rivoluzione digitale realizzata con strumenti informatici già ampiamente sperimentati in altre realtà” commenta Adriana Danielis, vicesindaco e assessore comunale all’istruzione.

E aggiunge: “Da quando abbiamo attivato i servizi scolastici, nel 2012, siamo giunti, per la sola mensa, ad erogare oltre 23.000 pasti all’anno. L’offerta dei servizi ha raggiunto un’ottima risposta da parte delle famiglie e tale da richiedere un adeguamento dei sistemi di gestione. La digitalizzazione faciliterà le famiglie nei pagamenti e renderà più efficiente il lavoro del personale comunale oltre a liberare gli operatori della scuola coinvolti in questi assolvimenti”.

Per presentare il nuovo servizio e spiegarne il funzionamento alle famiglie, saranno organizzate tre riunioni informative nel Salone d’Onore del Municipio di Palmanova. La prima sarà sabato 7 aprile dalle 9.30 alle 10.30, dedicata ai genitori dei ragazzi iscritti alla scuola secondaria. La seconda lunedì 9 aprile dalle 17.30 alle 18.30, per i genitori degli studenti della scuola dell’infanzia. E infine mercoledì 11 aprile dalle 17.30 alle 18.30, per genitori dei bambini della scuola primaria.

Poiché i tre incontri sono stati organizzati suddividendo gli ordini scolastici nel rispetto della massima capienza del Salone d’Onore, si chiede ai genitori di rispettare l’organizzazione delle giornate. Solo nel caso in cui un genitore fosse realmente impossibilitato a partecipare alla giornata corrispondente può partecipare in altra data: il sistema di iscrizione è il medesimo e verranno date le stesse indicazioni. Le iscrizioni ai servizi saranno aperte dal 16 aprile.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!