A Sanremo si brinda anche con il Prosecco La Delizia

9 Febbraio 2017

CASARSA. Anche i Vini La Delizia sono tra i protagonisti del Festival di Sanremo: le bollicine della più grande cantina del Friuli Venezia Giulia, con sede a Casarsa, sono state scelte dal Consorzio Prosecco Doc per rappresentarlo insieme ad altre etichette all’interno della lounge di Casa Sanremo, spazio hospitality che fino all’11 febbraio vicino al Teatro Ariston sarà visitato da presentatori, cantanti, giornalisti e ospiti presenti in riviera durante le giornate della manifestazione canora (solo per citarne alcuni sono già stati “avvistati” Ron, Elodie e Giusy Ferreri). Già diversi vip hanno brindato con le bollicine scelte dal Consorzio, a partire dalla madrina di Casa Sanremo Elisabetta Gregoraci.

Brindisi con Elisabetta Gregoraci

“È un onore per noi – ha commentato il presidente dei Viticoltori friulani La Delizia Flavio Bellomo – essere stati scelti per rappresentare il territorio del Consorzio in questo evento così importante che catalizza l’interesse di tutta Italia per un’intera settimana. Un riconoscimento che attesta l’appeal crescente del nostro Prosecco che ci viene sempre più richiesto dai mercati, sia a livello italiano che internazionale”. Una presenza, quella sanremese, che consacra le bollicine friulane tra le più richieste del momento per party e occasioni speciali: non è un caso che nel settore Ho.Re.Ca. la linea di spumanti Naonis stia continuando a crescere e ad espandere la sua presenza, tanto che nel 2016 sono state oltre 1 milione e 200 mila le bottiglie vendute, duplicando di fatto le vendite della linea in meno di un anno. “Il nostro Prosecco continua a guadagnare estimatori – ha concluso Bellomo – e nel 2017 come La Delizia puntiamo a crescere ulteriormente nel segmento di quello che è lo spumante del momento, simbolo del made in Italy di qualità”.

Condividi questo articolo!