San Josef in Badie, tradizione di benvenuto alla primavera

17 Marzo 2015

MANZANO. Giovedì 19 marzo dalle 11 si apriranno all’Abbazia di Rosazzo (Manzano), i festeggiamenti in occasione di San Giuseppe ovvero prenderà luogo la III edizione della manifestazione Sant Josef in Badie, evento che unisce storia, tradizione, enogastronomia e folklore. Grazie a numerose aziende del territorio di Rosazzo si potranno degustare i vini e i prodotti locali salutando l’arrivo della primavera, come si usava fare in passato lungo queste colline. L’Abbazia sarà il luogo ove passare una giornata diversa, fare incontri e soprattutto condividere i frutti della terra messi a disposizione dalle aziende vitivinicole che parteciperanno all’iniziativa.

IMG_0478Alle 16,30 verrà presentata la pubblicazione Sant Josef in Badie, una storia per immagini, volumetto che raccoglie le testimonianze di questa festa attraverso le immagini del tempo. Alle 17 verrà presentato il sito manzanoturismo.it e alle 18 sarà celebrata la messa da mons. Edoardo Scubla, Presidente della Fondazione Abbazia di Rosazzo.

L’evento è stato reso possibile grazie anche al sostegno del Comune di Manzano e della Banca di Credito Cooperativo; la manifestazione gode anche del patrocinio dei Comuni di Corno di Rosazzo e di San Giovanni al Natisone; si è avvalsa anche della collaborazione della Pro Loco Manzano.

Condividi questo articolo!