SamuExpo a Pordenone Fiere, tutte le novità per l’industria

4 Febbraio 2020

PORDENONE. Il quartiere fieristico pordenonese è di nuovo al centro della scena internazionale con SamuExpo, il grande salone biennale dell’industria in programma dal 6 all’8 febbraio. Si tratta di una delle principali fiere B2B che si svolgono a Pordenone, divenuta negli anni uno degli eventi specializzati più importanti – del Nord Est e non solo – nell’ambito dei settori interessati: metalmeccanica, plastica e subfornitura. A SamuExpo aderiscono i più rilevanti player dell’industria nazionale e internazionale suddivisi in quattro saloni tecnici: SamuMetal, SamuPlast, SubTech e Fabbrica 4.0 che occupano ben dieci padiglioni (appositamente costruita una struttura aggiuntiva rispetto ai nove padiglioni “fissi” del quartiere fieristico pordenonese), per 32.000 mq di area espositiva totale.

Foto Ferdi Terrazzani

Saranno più di 650 le aziende partecipanti, con una crescita di oltre il 10% rispetto ai numeri (già da record) registrati nella precedente edizione del 2018. Molto forte la presenza di realtà estere (circa il 15% del totale), segno di un interesse costante dei player internazionali per il know-how delle nostre imprese. SamuExpo, infatti, si è guadagnata negli anni un ruolo di primo piano nelle manifestazioni specializzate su scala internazionale, dove è d’obbligo essere presenti. È sufficiente pensare come gli spazi espositivi siano esauriti già da tempo e come l’elenco delle aziende in lista di attesa abbia continuato ad allungarsi sino alla vigilia della fiera.

Un appuntamento di fondamentale importanza per espositori e visitatori (ingresso gratuito e riservato agli operatori professionali – registrazione su samuexpo.com) grazie ad una proposta espositiva strutturata in modo ottimale mediante i quattro saloni.

Il padiglione 1 sarà dedicato a SamuPlast, 14° Salone dei macchinari per lavorazioni plastiche. Un’area dove i visitatori potranno incontrare oltre 50 realtà attive nell’ambito delle tecnologie, macchine e materiali per la lavorazione della plastica, trattamenti termici, verniciatura. SamuMetal, 20° Salone per le macchine e utensili per lavorazione dei metalli, andrà invece ad occupare dal padiglione 2 sino ad una parte del padiglione 8, per un’area complessiva di 22.000 metri quadri. Saranno più di 420 le aziende presenti in questa sezione, attive nei settori della lavorazione meccanica, taglio e deformazione della lamiera, utensileria, robotica e automazione.
Automazione e bordo macchina, componenti meccanici e stampi, trattamenti termici e superfici, verniciatura, saranno invece fra i protagonisti di SubTech, 14° Salone della subfornitura metalmeccanica (che includerà parte del padiglione 8, il padiglione 9 e buona parte del 10), con 170 espositori. Introdotta nell’edizione 2018, Fabbrica 4.0 è la digital revolution area, dedicata a stampanti 3D, realtà aumentata, macchine interconnesse per l’ottimizzazione dei processi e in generale tutto ciò che concerne l’industria 4.0. Le aziende di questo ambito avranno uno spazio dedicato in una parte del padiglione 10.

Oltre agli spazi espositivi, imprenditori e manager del settore metalmeccanico e plastico in visita a SamuExpo avranno la possibilità di partecipare anche a diversi appuntamenti di approfondimento. Lean entreprise, evoluzione food&beverage dei metalli, acciai per stampi ed utensili impiegati nella produzione di componenti per i veicoli ibridi ed elettrici, test sulla caratterizzazione dei materiali, internazionalizzazione, sono solo alcuni dei temi che verranno trattati nella sala dedicata agli incontri al padiglione 5 e vedranno protagoniste alcune aziende espositrici.

L’arena del padiglione 10 sarà, invece, lo scenario della prima edizione dei SamuDigitalDays: un ciclo di conferenze e seminari focalizzati sulla divulgazione dell’innovazione e della cultura digitale. Saranno sviluppati molteplici argomenti ormai considerati strategici per la buona gestione di ogni realtà industriale proiettata al futuro (cyber security, contrasto al cybercrime e protezione dei segreti industriali, social media e reputazione online, digital transformation e industry innovation, solo per citarne alcuni). Da segnalare lo speciale evento “ITClubFvg Session” nel pomeriggio di venerdì, curato dall’associazione degli IT manager friulani e con la partecipazione della Polizia di Stato compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Friuli Venezia Giulia.

www.samuexpo.com Fiera di Pordenone, 6-7-8 febbraio 2020. Orario: 9:30 – 18. Ingresso gratuito (Nord e Sud) con registrazione https://www.samuexpo.com/registrazione/, riservato agli operatori del settore.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!