Salumi e formaggi triestini si stanno facendo conoscere

17 Aprile 2015

TRIESTE. Per la prima volta i sapori e le specialità triestine di Masè hanno partecipato a “Formaggio in Villa”: la rassegna nazionale dei migliori formaggi e salumi artigianali che si è svolta a Mogliano Veneto (Treviso) a Villa Braida dall’11 al 13 aprile. L’evento è stato organizzato dal massimo esperto di formaggi italiano Alberto Marcomini ed ha ospitato i migliori produttori di salumi e formaggi artigianali, ma anche selezionatori, distributori, operatori e giornalisti del settore oltre ad un vasto numero di appassionati. La storica azienda triestina del cotto in crosta di pane era presente con i suoi prodotti nell’Area Salumi dedicata al top della produzione salumiera nazionale. Durante la tre giorni di “Formaggio in Villa” i visitatori hanno avuto la possibilità di assaggiare il prosciutto cotto in crosta di pane Masè, rigorosamente tagliato al coltello, specialità della storica azienda della provincia triestina che da fine ’800 lo produce secondo un’antica ricetta artigianale facendo attenzione alla lavorazione manuale delle cosce e ai processi di affumicatura e cottura. L’azienda triestina ha proposto anche lo Spallotto, nato dalla rivisitazione di un’antica ricetta del territorio e caratterizzato da una lavorazione unica nel suo genere: ricavato da una spalla di suino nostrano pesante, lo Spallotto è un taglio del maiale con carne mista e molto saporita, lavorata con tutta la zampa. Tra i numerosi appassionati e visitatori che hanno fatto visita allo stand Masè, il giornalista Gioacchino Bonsignore di Gusto, la rubrica di cucina del TG5, che sabato 11 ha condotto un’intervista e assaporato gli ottimi prodotti Masè.

La storica azienda triestina Masè parteciperà per il secondo anno anche a “Salumi da Re”, il raduno nazionale di allevatori, norcini e salumieri italiani. La manifestazione, ideata e organizzata da Gambero Rosso, si terrà da sabato 18 a lunedì 20 aprile a Polesine Parmense (Parma) nella splendida cornice dell’Antica Corte Pallavicina dei fratelli Spigaroli. “Salumi da Re” è una vera e propria festa del gusto made in Italy che celebra e riunisce le eccellenze della salumeria italiana. Oltre al “cotto in crosta”, la azienda triestina sarà presente con altre specialità che hanno reso Trieste una delle capitali del prosciutto cotto nel mondo, come il Nero Trieste, e altri prodotti che si rifanno alla tradizione del capoluogo giuliano e delle vicine valli istriane. Oltre ai produttori di salumi artigianali, alla tre giorni del gusto parteciperanno anche chef, ristoratori e giornalisti del settore alimentare. Il programma della manifestazione prevede numerose iniziative per i numerosi visitatori e appassionati del settore: dallo show cooking, alle lavorazioni live di insaccati e salumi, oltre che a spazi dedicati allo street food a base di maiale. Non mancheranno anche interessanti dibattiti e approfondimenti su un settore così importante per il comparto agroalimentare italiano come quello della salumeria.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!