Salir, sempre salir… Due scalatori in Abbazia

22 Giugno 2016

MANZANO. Gli scalatori Nives Meroi e Romano Benet saranno gli ospiti del prossimo incontro de I colloqui dell’Abbazia, che si terrà venerdì 24 giugno, alle 18. L’incontro si inserisce nella rassegna I colloqui dell’Abbazia, dedicati a “Il viaggio della carta geografica di Livio Felluga”, promossi dalla Fondazione Abbazia di Rosazzo e dalla Livio Felluga per festeggiare i 60 anni della celebre etichetta, con il patrocinio del MIBACT – Biblioteca statale isontina.

Nives MeroiSarà il primo incontro pubblico in regione dal rientro della coppia dalla spedizione sul Makalu. Questa è stata la terza spedizione sulla quinta montagna più alta la mondo. In precedenza il vento li aveva sempre fermati e anche in questa missione i due alpinisti hanno dovuto attendere vari giorni per avere condizioni favorevoli alla salita. In parete il vento supera i 250 chilometri orari e le temperature sono bassissime, tanto d’aver causato il congelamento dei piedi della Meroi che, al rientro in Italia, ha dovuto ricorrere alle cure dei medici.

Durante l’incontro si parlerà anche dell’ultimo libro della scalatrice “Non ti farò aspettare”, edito da Rizzoli, nel quale racconta della conquista del “15esimo ottomila”, affrontata dalla coppia. Un ottomila rappresentato dalla malattia di Romano, superata con un recupero fisico perfetto, testimoniato anche da questa nuova impresa.

I prossimi appuntamenti del viaggio della Carta geografica di Livio Felluga saranno il primo luglio verso i paesaggi del Mediterraneo raccontati dalla scrittrice Ilaria Guidantoni con “Lettera ad un mare chiuso per una società aperta”. L’indagine giornalistica di “Mafia a Nord-Est” sarà raccontata l’8 luglio da Luana De Francisco, del Messaggero Veneto, e da Giampiero Rossi del Corriere della Sera, autori con Ugo Dinello, del saggio-indagine. Chiuderà la prima parte della rassegna l’incontro fissato per giovedì 14 con lo scienziato Stefano Mancuso, fra i massimi esperti mondiali di neurobiologia vegetale, che proporrà delle anticipazioni sulle sue ultime scoperte effettuate nei laboratori da lui diretti a livello internazionale.

La rassegna riprenderà in autunno. La moderatrice degli incontri sarà la giornalista Margherita Reguitti, che ha curato l’iniziativa. Al termine seguirà un brindisi con i vini Livio Felluga. Ingresso libero. Per maggiori informazioni www.abbaziadirosazzo.it e www.liviofelluga.it

Condividi questo articolo!