Rotary: cambio al vertice

22 Luglio 2012

 

Da sinistra Mario Savino e Alessandro Bulfoni

UDINE. Passaggio di consegne per il Rotary Club Udine Nord che, nei giorni scorsi, ha riunito i soci per la consueta cerimonia del “cambio del martello”. A Mario Savino, presidente uscente, è subentrato Alessandro Bulfoni che, nel corso della serata, ha delineato gli impegni per i prossimi 12 mesi. Nel corso del suo 34mo anno di attività, il Rotary Club Udine Nord continuerà a sostenere il Rotary International nel suo impegno contro la poliomielite, ancora presente in alcune zone del mondo. In collaborazione con i Club del distretto 2060 (Fvg,Veneto e Trentino Alto Adige) verrà predisposto un intervento di sostegno ai terremotati dell’Emilia.

«Per quanto riguarda, invece, i “service” locali – spiega Alessandro Bulfoni – è confermata la collaborazione con la Pro Senectute per il supporto alle iniziative dedicate agli anziani. Proseguirà anche un progetto dedicato ai giovani che coinvolge studenti di alcune scuole superiori per la gestione della strumentazione di centraline meteorologiche (iniziativa condivisa con altri partner e di cui il club Udine Patriarcato è capofila). Continuerà – prosegue Bulfoni – anche la partnership con Friuli Innovazione in base alla quale i soci del Rotary Club Udine Nord mettono a disposizione competenze e professionalità per aiutare i giovani che hanno idee innovative a sviluppare nuovi progetti di impresa». Il Rotary Club Udine Nord, inoltre, contribuirà al restauro di alcuni testi del 1500 presenti nella Biblioteca Arcivescovile di Udine. Tra gli interventi con area di riferimento locale, rientra anche il Rotary Obiettivo Europa, un premio alle 3 eccellenze professionali con età al di sotto dei 40 anni. Quest’anno sono stati premiati Erica Barbiani, Martina Fabris e Alessandro Pittin. Confermate le riunioni istituzionali con tematiche di interesse trasversale e il coinvolgimento di relatori interni ed esterni al club.

Alla serata, molto partecipata, che si è svolta alla Tavernetta di Colloredo di Monte Albano hanno preso parte anche il Past Governor Riccardo Caronna (distretto 2060) e l’Assistente del Governatore Stefano Puglisi Allegra e anche i soci del Rotaract Udine Nord Gemona. Da segnalare, durante la stessa occasione, l’ufficializzazione dell’ingresso nel club dell’imprenditrice Chiara Valduga e la consegna di 3 “Paul Harris”, riconoscimenti conferiti ad altrettanti soci per l’impegno profuso nelle attività di servizio.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!