Roncadin con la Pinsa in catalogo entra nel ‘fresco’

9 Maggio 2022

MEDUNO. Novità in casa Roncadin: l’azienda di Meduno, sinora specializzata nelle pizze surgelate, lancia il suo primo prodotto fresco da banco frigo. “La Pinsa” è pensata per essere gustata al naturale oppure da farcire a piacere. Versatile e saporita, La Pinsa Roncadin è anche leggera e digeribile, perché è un prodotto a lunga lievitazione, ad alta idratazione, “pinsata” (cioè stesa) a mano e cotta in forno su pietra, pronta da scaldare in forno in soli 6-8 minuti.

La Pinsa Roncadin ha debuttato al Cibus di Parma, la più importante fiera internazionale dell’agroalimentare Made in Italy, insieme a un altro prodotto tipico della panetteria per il banco frigo: Il Trancio, una pizza “alta” in versione margherita e margherita senza lattosio (si tratta del primo prodotto senza lattosio sul mercato in questa categoria). Entrambi saranno disponibili nella Gdo a partire da maggio e saranno commercializzati e distribuiti da Zerbinati, azienda del Monferrato conosciuta per le verdure fresche pronte al consumo e i piatti pronti freschi a base di vegetali.

«Con questa novità inauguriamo due importanti progetti – commenta l’amministratore delegato Dario Roncadin –. In primo luogo diamo il via al nostro sviluppo nel comparto del fresco con i prodotti realizzati nello stabilimento di Sommacampagna (VR) da Zero srl (precedentemente conosciuta come Ada Food), azienda acquisita nei mesi scorsi da Roncadin attraverso la controllata Isola srl. Inoltre, per portare sul mercato La Pinsa e Il Trancio, stringiamo un’importante partnership con Zerbinati, azienda che ha molto in comune con Roncadin: l’impegno nel valorizzare la tradizione agroalimentare italiana, l’attenzione a qualità e materie prime, oltre al forte orientamento alla sostenibilità».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!