Roberto Ferri presidente Fvg Centro Servizi Volontariato

19 Gennaio 2022

TRIESTE. Il nuovo Consiglio Direttivo di Csv Fvg – Centro Servizi Volontariato del Friuli Venezia Giulia, eletto dall’Assemblea del 21 dicembre scorso, nel corso della riunione di insediamento, svoltasi venerdì 14 gennaio 2022, ha provveduto a nominare Presidente Roberto Ferri (Presidente Auser Trieste e componente del Comitato Direttivo Auser aps Fvg Onlus). Per Ferri, già Vicepresidente di Csv Fvg per gli scorsi 4 anni, si tratta del primo mandato al vertice dell’Ente. In seno ai nuovi membri del Consiglio Direttivo è stato designato anche il Vicepresidente: Federica Novello (Associazione Friuli Collinare odv).

Roberto Ferri

“Sono molto orgoglioso di essere stato nominato Presidente – ha dichiarato il neoeletto Ferri –. Assicuro il mio impegno per fare in modo che il Csv Fvg possa perseguire nella maniera migliore il suo percorso per diventare Agenzia di sviluppo locale del volontariato, implementando la sua funzione di sostegno alla crescita dei volontari e allo sviluppo del volontariato, riuscendo a rispondere puntualmente ai loro bisogni, ma anche ad anticiparli. Intendo proseguire nelle azioni che rendano il Csv Fvg il ponte per una sempre maggiore e concreta integrazione tra il mondo del no profit e quello del profit, migliorando ulteriormente le interazioni con tutta la società”.

Il Consiglio Direttivo (Organo di Amministrazione dell’Ente), che resterà in carica per il prossimo quadriennio (2021-2025), nella sua interezza è costituito da 7 componenti: Roberto Ferri – Presidente, Federica Novello – Vice presidente, Roberto Cescutti (Associazione Montagna Pn Nord odv), Federico Croci (Movi Federazione Regionale Fvg odv), Rita Nassimbeni (Anteas Regione Fvg odv), Domiziana Avanzini (Tessere la Rete odv), Davide Ronca (ACcli Fvg aps).

Il nuovo Consiglio Direttivo per il 2022 sarà chiamato a portare avanti il programma approvato dall’Assemblea del 21/12/2021 che ribadisce il forte impegno del CSV sul fronte della consulenza, dell’assistenza e dell’accompagnamento di tutti i volontari negli Enti del Terzo settore, con particolare riguardo alle organizzazioni di volontariato. Le linee di indirizzo valorizzano inoltre ulteriormente le iniziative di formazione e comunicazione sulle specifiche esigenze degli utenti. Infine il progetto per i prossimi mesi ripropone i già apprezzati interventi negli ambiti della digitalizzazione, della condivisione, dell’animazione territoriale e della promozione del volontariato attraverso anche l’ideazione e realizzazione di progetti e reti tra realtà del Terzo settore, tra queste, enti pubblici e il mondo del profit (liberi professionisti e aziende) e la creazione di opportunità d’incontro tra le realtà associative e i cittadini.

Nella riunione di venerdì scorso si è tenuto anche l’insediamento del neo eletto Collegio dei Revisori dei Conti, che risulta ora così composto: Antonio Virgulin (già membro del precedente Comitato di Gestione 2017-21), componente dell’ordine di controllo e Veronica Panigutti (neoeletta), componente dell’organo di controllo. A questi due nominativi eletti dall’Assemblea, si aggiunge Cristina Sbaizero, nominata dall’Otc, Presidente dell’organo di Controllo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!