Ritorna il pan di segale: è la riscoperta dei cereali poveri

9 Luglio 2016

VALVASONE. Torna d’attualità in Friuli la segale, cereale “povero” ma dall’alta digeribilità che sarà protagonista domenica 10 luglio durante la “Festa del Pane fatto in Malga Montasio”, laboratorio di realizzazione e degustazione che si terrà tutta la giornata nella nota località in Comune di Chiusaforte in provincia di Udine. Lo storico Panificio Cocetta di Valvasone Arzene ha infatti appena concluso il suo primo raccolto di segale nei campi della propria azienda agricola e proporrà agli avventori della Malga un pane tutto da ri-scoprire.

segale cocetta“Gli scorsi anni – ha dichiarato la titolare Sara Cocetta – avevamo già recuperato l’antico pane del mezzadro, capace di conservarsi più a lungo e più digeribile grazie all’utilizzo di farine grezze “scomparse” dalla memoria collettiva come quella di segale. Valorizzare il territorio attraverso i sapori che lo contraddistinguono, recuperando sapori di un tempo e valorizzandoli in nuove ricette: questo quanto proporremo a Malga Montasio in abbinamento agli eccellenti formaggi prodotti lassù”.

Durante la giornata saranno proposte anche altre due tipicità valvasonesi: l’olio extravergine d’oliva dell’azienda agricola Filip e la birra artigianale 1077.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!