Riparte il progetto (con vantaggi) Adotta una pecora

18 Ottobre 2018

UDINE. Il Circolo Legambiente di Udine e l’Az. Agr. Mario Midun hanno presentato al bar “Al Camarin” di Cividale il progetto “Adotta una pecora 2.0”. Il progetto riprende e rilancia la prima proposta avviata nella primavera del 2016, che aveva avuto un successo inaspettato, con oltre un centinaio di adesioni. Le difficoltà incontrate allora, dovute all’inadempienza dei pastori a rispettare gli accordi, offrono l’occasione di riformulare la proposta alla quale in molti credono e ritengono uno dei rari e concreti tentativi di salvaguardia delle nostre montagne.

“Non è un’offerta commerciale… è molto di più. La montagna – si legge in un comunicato – soffre l’abbandono e il degrado paesaggistico e culturale. In attesa che la politica veda le risorse del territorio montano muoviamoci noi portando animali al pascolo per salvare i prati. Adottando una pecora daremo un significativo contributo alla pastorizia nelle zone svantaggiate. Se hai dovuto abbandonare i prati e le montagne sostieni chi se ne vuole prendere cura. Il gregge, che pascolerà per lo più tra le Valli del Natisone, contribuirà a conservare i prati in abbandono e di conseguenza il paesaggio con tutti i benefici che ne conseguono. Ricorda che se investiamo nella Natura guadagneremo tutti in salute. Quindi, se non puoi occuparti dell’ambiente di persona, affida il compito ad una pecora che starà sui prati e lavorerà per mantenere l’equilibrio ecologico col suo semplice pascolare.

Avrai anche dei vantaggi! L’adozione, del costo di 100 euro, prevede, come premio, oltre ad un attestato di partecipazione al progetto, il 50% della tua offerta in salumi di suino e miele prodotti dall’Azienda Mario Midun di Castelmonte, che si occuperà anche della tua pecora e sancisce questo accordo con te. Puoi aderire passando in sede o utilizzando il conto corrente postale n. 16995334 intestato a “Circolo Legambiente Udine” con causale “Adotta una pecora” o inviando un bonifico bancario al conto Bancoposta intestato a Circolo Legambiente Udine, via Brescia 3 – UDINE – codice IBAN: IT 90 U 07601 12300 000016995334”.

Per informazioni e adesioni: Marino Visintini 0432 402934 cel. 389 8066350 – e-mail:udine@legambientefvg.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!