Reja testimonial dell'Aido

20 Gennaio 2014

aidoUDINE. Il mister della Lazio, Edi Reja, è testimonial dell’AIDO, associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule. L’accettazione dello speciale “incarico” è avvenuto a Udine prima della partita “Udinese-Lazio”. A chiedere al goriziano Reja di assumere questo ruolo è stata l’AIDO della provincia di Udine assieme a Unione nazionale consumatori, Euretica, Club Unesco e Comitato Friul Tomorrow di Udine. L’occasione è stata valida per consegnare al mister laziale oltre a una targa (“per l’etica e la lealtà sempre dimostrate che lo portano a essere un modello comportamentale specie per i giovani”), anche un quadro del pittore Salvatore Angelo Spissu. Reja ha ricevuto anche un augurio per il futuro dalla monfalconese Bianca Maria Lupi, che ha ricordato al mister “una tifosa sua e della Lazio: è la prima e unica fantino donna del palio di Siena, Rosanna Bonelli detta Rompicollo che dalla Toscana mi ha chiesto di farle giungere il suo speciale e grato augurio”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!