Rangers, luci e ombre

13 Novembre 2016

14572915_549692551890638_5242015687823935885_nUDINE. Sono stati due fine settimana di impegni per i Rangers del Tennis Tavolo di Udine. Infatti, domenica 30 ottobre gli atleti del sodalizio della Presidente Rosanna Palmiotto e di coach Marino Filipas, sono stati tra i protagonisti del secondo torneo regionale svoltosi a Cervignano. Tre podi e altri ottimi piazzamenti è stato il bottino del GSD Rangers TT, due secondi posti con Eric Bertolini nella categoria Top 16 e Giuseppe Vella nella classe 1-5 della categoria paralimpica, impreziositi dalla piacevole sorpresa della vittoria di Alessandro Zucconi (nella foto) nella categoria Giovanissimi, di soli 10 anni ed alla prima affermazione in un torneo ufficiale. Ottima la prova di Davide Bassi che è giunto quinto nella categoria Over 2000, ma anche gli altri atleti hanno ben figurato, infatti, tutti hanno superato il rispettivo girone di qualificazione.

Lo stesso fine settimana, da venerdì 28 ottobre a mercoledì 2 novembre, inoltre Giuseppe Vella e Giada Rossi, recente medaglia di bronzo alla Paralimpiadi di Rio, sono stati convocati a Lignano per lo stage con la nazionale Paralimpica. Sei ore di allenamento giornaliero in preparazione ai prossimi impegni internazionali per Giuseppe e Giada, che a fine novembre prenderà parte al torneo internazionale di Buenos Aires in Argentina.

Tra sabato 5 e domenica 6, invece, i Rangers sono tornati ai tavoli per la ripresa del campionato dopo la lunga sosta. In serie D3 sono arrivate due sconfitte contro Udine 2000 e Astra San Vito, la prima per 5 a 1 e la seconda per 4 a 2. Sconfitte che hanno comunque messo in luce la buona prestazione dei giovani Alessandro Zucconi e Bruno D’Origo, supportati da Ireneo Filip, autore dei tre punti, e seguiti dal tecnico Vella. In serie D1 la formazione rangerina composta da Davide Bassi, Mario Agarinis (autore dell’unico punto), Luciano Bertolini e Giuliano Toneatto erano chiamati a una difficile trasferta contro il Trieste Sistiana e il risultato, sebbene con qualche recriminazione per due incontri terminati al quinto set, ha rispettato il pronostico ed ha visto prevalere i triestini per 5 a 1.

Dalla serie B2 le note più liete del campionato, la formazione maggiore si è imposta in trasferta ad Este per 5 a 1. Una vittoria che proietta la squadra al comando solitario del girone ancora a punteggio pieno dopo la terza giornata. Il risultato non rispecchia però appieno l’andamento dell’incontro. Gli avversari, infatti, hanno opposto una degna resistenza, ma Eric Bertolini, Massimo Pischiutti e Thomas Di Giusto, guidati da Marino Filipas, hanno saputo rintuzzare i tentativi di ritorno degli avversari.

La prossima settimana il calendario vedrà le due formazioni di B2 e D1 impegnate rispettivamente in casa contro il Vicenza e fuori casa ospiti del Gemona.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!