Raccolta giochi: 40 sacchi!

7 Dicembre 2014

FIUME VENETO. Successo per la raccolta di giocattoli usati a Fiume Veneto, dove il Distretto soci di Coop Casarsa nel supermercato di viale Trento in una giornata e mezza ha raccolto 40 sacchi di giochi. Questi verranno ora selezionati dalla cooperativa Fantambiente (promotrice del progetto Rigiochiamo al quale il Distretto soci ha aderito) la quale selezionerà i giocattoli in buono stato, i quali saranno donati attraverso iniziative benefiche, e quelli che saranno invece indirizzati al riciclo dei materiali.

raccolta giochi fiume veneto“Questa seconda edizione della raccolta – ha dichiarato Orietta Moretti, consigliere di Coop Casarsa delegato all’attività del Distretto soci – è andata davvero bene: dopo l’attività di divulgazione del sabato mattina, molti genitori sono tornati nel pomeriggio e alla domenica per fare la loro donazione, mentre ai bambini è stata offerta dalla Coop la merenda. Visto il successo stiamo organizzando un’iniziativa analoga nel punto vendita di San Martino al Tagliamento il 13 e 14 dicembre”.

Alla raccolta hanno partecipato insieme a Moretti anche Galliano Bertolo, Sergio Stefano, Ada Foraboschi, Maria Bertolo per il Distretto soci e gli altri consiglieri di Coop Casarsa Angelo Cepparo, Riccardo Rizzo con la moglie e Lorenzo Colussi, più il segretario di Coop Casarsa Maurizio Rosa.

“Un’iniziativa ecologica e solidale allo stesso tempo – ha aggiunto Mauro Praturlon presidente di Coop Casarsa – che testimonia ancora una volta l’impegno dei nostri soci e consiglieri cooperativi per le comunità e la protezione dell’ambiente”. Come noto dopo la raccolta dello scorso anno, sempre a Fiume Veneto, erano stati selezionati due scatoloni di giocattoli ancora funzionanti che erano stati donati ai bimbi ospiti della casa famiglia Casa Mia di Azzanello.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!