Quattromila Uova di Pasqua per sostenere l’attività Aido

18 Marzo 2019

UDINE. Nel 2018, secondo i dati del Centro Nazionale Trapianti, in Italia sono stati effettuati 3.718 trapianti d’organo. A fine dicembre, tuttavia, ben 8.713 persone erano ancora in lista d’attesa per ricevere un organo. Le statistiche testimoniano che l’80% delle persone che hanno subito un trapianto, a cinque anni di distanza dall’intervento, sono in grado di condurre una vita quasi normale, mentre le speranze di sopravvivenza per chi attende un trapianto di cuore, fegato, pancreas o polmone diminuiscono drammaticamente con il passare del tempo, e non superano i 16 mesi. L’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule (Aido) opera da oltre quarantacinque anni per promuovere la cultura della donazione e della solidarietà, e garantire così a tante persone non soltanto la possibilità di sopravvivere, ma anche quella di condurre un’esistenza normale.

Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna, ha deciso di supportare le attività di Aido attraverso la vendita di quattromila Uova di Pasqua personalizzate con il logo dell’Associazione. Le Uova di Pasqua pro Aido (disponibili nelle versioni cioccolato al latte e cioccolato fondente) saranno in vendita dal 25 marzo nei supermercati Eurospar e Interspar gestiti direttamente da Aspiag Service in Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. Il prezzo allo scaffale sarà di 9,90 euro, e tutto il ricavato verrà devoluto all’Associazione.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!