I quattro premi Friul Etica

27 Gennaio 2018

UDINE. Il Comandante provinciale dei Carabinieri di Udine, colonnello Marco Zearo; il general manager di APU GSA, Davide Micalich; Jessica ed Ermes, genitori di Massimo Gori, che ha donato gli organi e, alla memoria, l’avvocato Carlo Appiotti, sono i quattro premi Friul Etica 2017 definiti dall’Associazione Euretica che consegna detti premi da oltre dieci anni. L’evento ha goduto del sostegno di Fondazione Friuli e della collaborazione di Friul Tomorrow, Associazione culturale don Gilberto Pressacco e Siram by Veolia.

La consegna dei premi è avvenuta nell’aula magna dell’Isis Stringher di Udine (viale mons. Nogara). Sono intervenuti per l’associazione Euretica Daniele Damele, Alessandro Grassi e Flavio Pressacco e, inoltre, il presidente della Provincia di Udine, Pietro Fontanini, il rappresentante della Cassa di risparmio del Friuli Venezia Giulia, Paolo Comolli, la presidente del Club per l’Unesco di Udine, Renata D’Aronco, l’avvocato Luca Appiotti, figlio di Carlo, l’atleta paralimpico Luca Campeotto e altre autorità.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!