Quattro panchine, quattro colori e quattro impegni

1 Ottobre 2022

UDINE. In occasione del mese rosa della prevenzione contro il cancro al seno, l’Associazione Donne Operate al Seno – sezione di Udine ha voluto organizzare l’evento “Insieme per la vita”, finalizzato a sensibilizzazione la cittadinanza sull’importanza dei corretti stili di vita, tra i quali la periodicità di controlli medici finalizzati a ridurre il rischio di neoplasie, e nel contempo promuovere relazioni personali ed emotive sane.

Nell’ambito dell’evento “Insieme per la vita”, domenica 2 ottobre, alle 10, l’Andos in collaborazione con l’Unione Nazionale Cavalieri d’Italia del capoluogo friulano, inaugurerà – nella sede della Prefettura-Utg di Udine, in via Pracchiuso 16 -, quattro panchine di colori diversi (rosa, azzurro, giallo, rosso), ognuno con lo scopo di simboleggiare quattro aree tematiche su cui è essenziale coinvolgere e interessare l’opinione pubblica.

La “panchina rosa” è dedicata alla lotta contro il cancro al seno, la “panchina azzurra” consacra la lotta contro il cancro alla prostata, la “panchina gialla” è in onore della famiglia, la “panchina rossa”, invece, è in memoria di Nadia Orlando e di tutte le donne vittime di violenza fisica e verbale, oltre che assurgere a simbolo di rifiuto contro ogni tipo di violenza. Ogni panchina sarà dotata di un Qr code tramite il quale si potrà avere accesso a tutte le informazioni sull’argomento simboleggiato dalla panchina, non solo in lingua italiana ma anche friulana, grazie alla preziosa collaborazione di Arlef.

Durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, che sarà moderata dal direttore del Messaggero Veneto Paolo Mosanghini, sono previsti gli interventi della dottoressa Carla Cedolini (per la panchina rosa), del dottor Marco Andrea Signor (per la panchina azzurra), dello psicologo Luca Bennici (per la panchina gialla), della criminologa Angelica Giancola e dei genitori di Nadia, Andrea e Antonella Orlando (per la panchina rossa).

La cerimonia di inaugurazione delle panchine, che sarà preceduta da un momento musicale curato da musicisti del Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine e vedrà anche la benedizione delle stesse, si terrà alle 11 circa nel chiostro della nuova sede della Prefettura e a tale momento tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!