Quattro appuntamenti con l’economia al Palapineta

3 Agosto 2015

LIGNANO. Il ritorno alla terra nell’era del digitale, la ricerca dello spirito imprenditoriale che, specie nelle generazioni più giovani, sembra essersi smarrito, i suggerimenti degli esperti per gli investimenti in un anno segnato dal problema Grecia e il futuro della cooperazione, anche alla luce degli avvenimenti di cronaca che hanno danneggiato l’immagine di un movimento fra i pochi a essere cresciuto negli anni della crisi: è il poker di temi proposti dalla quinta edizione di “Economia sotto l’ombrellone”, la manifestazione che raduna a Lignano alcuni esponenti del mondo economico-imprenditoriale regionale per dibattere, in maniera informale, su argomenti che abbiano come sfondo la situazione economica presente e possano prospettare quella futura. Quest’anno la manifestazione tornerà al Palapineta, nel Parco del Mare (Via Lungomare Alberto Kechler).

Economia sotto l’ombrellone è nata nell’estate 2011 sulla scia della crescente attenzione riservata, da parte dell’opinione pubblica italiana, ai temi economici in un momento di riconosciuta difficoltà ma foriero di importanti cambiamenti e di significative innovazioni che potranno, di qui a qualche anno, modificare radicalmente il sistema delle relazioni economiche e sociali per come sono state fin qui conosciute. «La formula di Economia sotto l’ombrellone è ormai ampiamente collaudata e ha dimostrato di riscuotere interesse, sia in termini di partecipazione diretta del pubblico sia mediatico, – dichiara Marino Pessina, CEO di Eo Ipso (www.eoipso.it), la società organizzatrice della manifestazione –. La scommessa, vinta, è stata di parlare di economia togliendo quella patina di seriosità cui siamo abituati: ‘Economia sotto l’ombrellone’, in questi anni, ha affrontato temi chiave dell’attualità con tutti i crismi della serietà e della competenza, ma in un’atmosfera più rilassata, in perfetta sintonia con il luogo e il periodo vacanziero. In più ha dato la possibilità di incontrare e parlare con gli attori dei vari comparti dell’economia reale; quelle persone che con il loro lavoro e il loro impegno producono ricchezza per l’impresa e le comunità dei territori in cui opera».

Ciascun incontro, vedrà sul palco 3 ospiti. Il dibattito, moderato dal giornalista Carlo Tomaso Parmegiani, durerà 60/70 minuti con spazio per le domande del pubblico. Al termine dell’incontro sarà predisposto un aperitivo per consentire al pubblico stesso di incontrare, in maniera informale e conviviale, i relatori del dibattito. La quinta edizione di “Economia sotto l’ombrellone” è organizzata da Eo Ipso srl, ha il patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro, di Turismo FVG e di Confcooperative Friuli Venezia Giulia ed è sostenuta da Confindustria Udine, Cassa di risparmio del Friuli Venezia Giulia e Greenway nel ruolo di main sponsor. Altri sponsor sono Ombrellificio Ramberti; Villa del Torre – Organizzazione eventi; Euro&Promos Group; Viticoltori Friulani La Delizia; Lignano Pineta Spa; Hotel ristorante President; Porto Turistico Marina Uno. Media partner è Corriere Imprese Nordest.

Programma:

Mercoledì 5 agosto ore 18.30 Palapineta – “Ritorno alla terra – Investire in agricoltura” – Pietro Biscontin – Direttore Viticoltori Friulani La Delizia Sca, Marco Tam – Presidente Greenway srl, Alessandro Peressotti – Professore Dipartimento Scienze Agrarie e Ambientali Università di Udine. Aperitivo offerto da Vini La Delizia.

Mercoledì 12 agosto ore 18.30 Palapineta – “Alla ricerca dello spirito imprenditoriale” – Davide Boeri – Presidente Gruppo Giovani di Confindustria Udine, Carlo Alberto Magon – Consigliere Gruppo Giovani di Confindustria Udine, Alessandro Zuin – coordinatore editoriale Corriere Imprese. Aperitivo offerto da Vini La Delizia.

Mercoledi 19 agosto ore 18.30 Palapineta – “Investire dopo la crisi greca” – Mario Bianchi Disette – Specialista in risparmio e investimenti Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, Mario Fumei – Consulente finanziario, Luigi Riganelli – Responsabile private banking Monte Paschi di Siena, sede di Trieste. Aperitivo offerto da Vini La Delizia.

Mercoledi 26 agosto ore 18.30 Palapineta – “Dove va la cooperazione?” – Franco Bosio – Presidente Confocooperative Fvg, Sergio Emidio Bini – Amministratore delegato Euro & Promos Group, Eugenio Sartori – Direttore Vivai Cooperativi Rauscedo. Aperitivo offerto da Vini La Delizia.

L’ingresso è libero e gratuito.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!