Progetti di solidarietà

9 Ottobre 2014
Luigi Piccoli

Luigi Piccoli

PORDENONE. Il Consorzio di cooperative sociali Leonardo, aderente a Confcooperative Pordenone, parteciperà dal 10 al 12 ottobre alla prima Biennale della Prossimità che si terrà a Genova. “Siamo stati invitati – ha raccontato il presidente del Consorzio Luigi Piccoli – per raccontare le pratiche di agricoltura sociale, con in primis l’esperienza della Volpe sotto i gelsi, la fattoria sociale attiva a San Vito al Tagliamento, considerata un’innovazione a livello nazionale”. Non solo: nel corso dell’evento genovese sarà presentata anche l’esperienza dei Centri di prossimità, uno dei quali è stato di recente avviato anche a Casarsa, nella sede dell’associazione Il Noce: si tratta della prima sperimentazione nell’intero Nordest in contemporanea con altre otto regioni italiane. “Il Centro – ha aggiunto Piccoli – in questo momento sta consolidando e riunendo in un progetto unitario diversi interventi a sostegno delle famiglie e dei singoli cittadini colpiti dalla crisi economica e occupazionale”.

Progetto La volpe sotto i gelsi

Progetto La volpe sotto i gelsi

La Biennale della Prossimità è il primo appuntamento nazionale dedicato alle comunità locali, alle persone e ai loro bisogni guardati in un’ottica, appunto, di prossimità. Promossa dalla Rete nazionale per la Prossimità – di cui il Consorzio Leonardo fa parte – la Biennale racconterà nelle piazze di Genova come andare incontro ai bisogni possa coincidere con la definizione di una nuova relazione in cui il soggetto destinatario è co-protagonista della risposta.

Condividi questo articolo!