Prime sfide al Trofeo Biberon con slalom e gimkana

30 Gennaio 2021

FORNI DI SOPRA. A Forni di Sopra, l’ultimo sabato di gennaio ha aperto ufficialmente il fine settimana del 37° Trofeo Biberon (16° internazionale), organizzato dallo Sci Club 70 Trieste e dedicato ai giovanissimi degli sport invernali. Con un format ridotto, causa restrizioni da pandemia, hanno gareggiato solo i “Cuccioli” (11/12 anni) sia nell’alpino che nel nordico.

Sulla pista Cimacuta si é tenuto lo slalom con manche unica, lungo un tracciato perfetto, tecnico e veloce. Rispettando le regole della Federsci, ogni gare poteva avere un numero massimo di 120 partecipanti. Al termine della prova, che ha visto la partecipazione di atleti non solo regionali, ma anche di altri comitati italiani e di sciatori stranieri, i migliori sono stati: Kim Vrdoljak (30:38 Croazia, anno 2010)), Beatrice Jakominic (29:13 Sci Club 70, anno 2009) nella gara femminile mentre in quella maschile Tommaso Zanardi (32:36 SC18 anno 2010) e Andrea Ludovico Chelleris (30:39 Monte Lussari, anno 2009) che ha vinto il premio assoluto maschile di categoria, mentre la Jakominic si é aggiudicata quello femminile. Per ciò che concerne le società sportive, vittoria dello SC18 davanti al Monte Lussari e al team croato.

Nel primo pomeriggio, sempre nella zona Davost, si é svolta una divertente gara gimkana di sci nordico con la partecipazione di quasi una settantina di atleti che hanno affrontato un percorso naturale di 1.200 metri in un unico giro, completamente inedito e creato per l’occasione senza ostacoli artificiali. A vincere la gara sono stati: Monica Santaniello (3:52.60 Monte Lussari, anno 2010) e Giulia De Martin Topranin (3:56.50 Weissenfels, anno 2009). In campo maschile Lukas De Monte (3:45.20 SS Fornese, anno 2010) e Christian Tommasi (3:18.40 Bachmann, anno 2009) che si é aggiudicato anche il premio “assoluto” di categoria insieme alla Santaniello. Nella classifica per società, il numero uno é risultato il Monte Lussari davanti all’Asd Camosci e Us Aldo Moro.

Domani, domenica 31 gennaio, sempre sulla pista Cimacuta, si terrà il classico e atteso Gigante con partenza alle 10 (in live streaming sulla pagina facebook e sito internet dello sci club 70).

Condividi questo articolo!