“I pozzi artesiani di Zoppola continuano a essere tutelati”

19 Ottobre 2016

ZOPPOLA. In merito alla situazione idrica e in particolare ai pozzi artesiani, il sindaco di Zoppola, Francesca Papais, ha diffuso la seguente nota. “Non vi è alcun pericolo che sia impedita la modalità di approvvigionamento dell’acqua tramite i pozzi artesiani che continuano ad essere tutelati. Ogni tanto ritorna a Zoppola l’infondata paura che nel nostro territorio venga realizzata una rete acquedottistica. Non esiste né oggi né per il futuro alcun progetto perché non c’è né la volontà politica, né la possibilità anche perché le risorse nel settore idrico devono essere necessariamente utilizzate per realizzare i sistemi di depurazione evitando le infrazioni comunitarie. Ciò non vuol dire – conclude il comunicato -che non si debba evitare qualsiasi forma di spreco della risorsa acqua riducendo la portata in uscita. Presto inizieranno infatti i lavori per la realizzazione della rete fognaria nella zona di Poincicco e successivamente a Cusano”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!