Ponti e terme van d’accordo

16 Aprile 2014

I tanto attesi ponti primaverili sono ormai alle porte e, per accontentare famiglie con bambini, gruppi di amici e coppie, le Terme di Čatež propongono numerosi pacchetti che uniscono il relax al divertimento. Immersi nella rilassante cornice naturale del polo termale sloveno di Čatež, gli ospiti potranno usufruire dei numerosi servizi benessere offerti presso i centri wellness e dei circa 12.000 m2 di superfici acquatiche. Il divertimento è garantito dalle numerose attività ricreative presso il centro sportivo mentre per il pernottamento è possibile scegliere tra una sistemazione in albergo, in campeggio, negli appartamenti, nelle palafitte sul lago o all’interno delle tende del villaggio indiano.

TermeCatez_RivieraTermaleInvernale_personeImmerso in un incantevole paesaggio verde a sole due ore di macchina dal confine italiano, il complesso termale che sorge nella cittadina di Čatež è il più grande della Slovenia con anche il più esteso parco acquatico del Paese, che apre le sue porte il 25 aprile. Oltre a vantare circa 12.000 m2 di superfici acquatiche dove è possibile rilassarsi e divertirsi con le numerose attrazioni, nella “cittadella” termale sorgono numerose strutture che rendono l’offerta turistica particolarmente adatta a famiglie, coppie, amici e bambini.

Per i ponti di Pasqua, del 25 aprile e del 1° maggio le Terme offrono vantaggiosi pacchetti soggiorno che invitano gli ospiti a godersi con spensieratezza i primi tepori primaverili immersi in un paradiso naturale dotato di ogni comfort. Si possono vivere esperienze di villeggiatura molto diverse: dal comodo pernottamento negli hotel a tre e quattro stelle (Terme, Toplice, Čatež), al grande campeggio dotato di ampie aree con piazzole per camperisti ma anche di appartamenti che accolgono famiglie e gruppi fino a 5 persone; per gli amanti della natura, invece, su un laghetto adiacente all’area campeggio, sorge il Golfo dei Pirati, un insieme di 20 casette galleggianti costruite con materiali naturali e collegate con la terraferma da un ponte in legno; infine, per chi ricerca l’avventura, l’ideale è il soggiorno nelle tende del Villaggio Indiano.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!