Pink Minibasket dal mare si trasferisce in montagna

31 Maggio 2017

FORNI DI SOPRA. Dopo il successo della prima edizione sulle rive del mare di Grado, nel 2016, il gruppo Piubello trasloca l’evento Pink Minibasket nella bellissima valle di Forni di Sopra che, grazie all’attivo interessamento dell’assessora allo sport del Comune montano Anna Pavoni, accoglierà oltre 150 persone tra piccole atlete ed atleti, staff e genitori al seguito. Il torneo, ideato dall’istruttrice nazionale minibasket Sandra Salineri, nasce inizialmente quale espressione del minibasket femminile, da cui la denominazione pink, ma in questa edizione apre i tre campi di gara del centro polifunzionale in località Davost, anche ai maschietti.

Torneo che diviene internazionale con la partecipazione nel femminile della squadra slovena di Novo Mesto che con Sesto San Giovanni, Sporting School Udine, Treviso e Trieste forma le pretendenti alla vittoria finale del settore Esordienti. Tra i maschietti quattro le partecipanti della categoria Aquilotti con Basket Time Udine, Gemona, Pordenone e Tricesimo. Fondamentale anche l’accoglienza garantita dal partner Hotel Posta, riempito completamente, che insieme all’hotel Davost, sarà base organizzativa dei due tornei con raduno sabato 2 giugno alle 11.30 ed inizio gare nel primissimo pomeriggio. Tre giorni di minibasket, aria buona e divertimento che si chiudono domenica dopo finalissime e consegna delle medaglie di partecipazione, con festeggiamenti a base della locale gastronomia.

Massimo Piubello, titolare del gruppo organizzatore, commenta: “E’ una bellissima sensazione quella che vivo nel pre evento grazie alla disponibilità delle persone del luogo, primo tra tutti l’amico Giancarlo Dose: ora comprendo perché ha lasciato Udine per Forni di Sopra. Avere 115 piccoli ospiti oltre agli staff ed ai genitori è un’immensa soddisfazione in questo momento in cui la base della pallacanestro vive un periodo di crisi specialmente nel settore femminile. Un grazie sincero al Sindaco, alla Giunta ed alla città di Forni di Sopra tutta”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!