Il Pd ricorda Mauro Nalato

14 Settembre 2016

UDINE. Gli esponenti del PD udinese – il vicesindaco Carlo Giacomello, la capogruppo Monica Paviotti e il segretario, Enrico Leoncini – profondamente colpiti dalla scomparsa del giornalista Mauro Nalato hanno ricordato il suo impegno e la sua generosità rivelando, a onore della persona scomparsa, che «per tanti anni collaborò professionalmente per la comunicazione del Partito Democratico cittadino senza richiedere mai alcun compenso. Ci commuove il suo esempio e la sua testimonianza che non è mancata nemmeno negli ultimissimi giorni della sua vita, quando ha avuto modo di perfezionare il rinnovo della sua iscrizione al Partito. Non pensiamo – hanno chiarito – di fare un torto a Mauro se ci permettiamo di svelare la generosità di questo suo impegno, forse a non tutti noto nei suoi precisi contorni. Il suo esempio ci è di sostegno nel lavoro quotidiano e nella convinzione di essere sulla strada giusta».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!