Passare al “latte biologico”: visita a due aziende agricole

7 Aprile 2015

CODROIPO. Le richieste di mercato per il latte ottenuto con il metodo biologico sono in continuo aumento anche nella nostra regione, tuttavia, la maggior parte di questa produzione viene importata dall’estero, Austria in particolare. Per questo, e anche perché nel PSR 2014-2020 ci sono proposte interessanti per coloro che intendono convertisti al biologico, l’Associazione Allevatori del Fvg ha organizzato giovedì 9 aprile un viaggio di studio in Pian del Cansiglio in provincia di Belluno per visitare due aziende agricole: la Lissandri di Breda Mirko, con 60 vacche da latte (50 in lattazione) di razza Frisona e Pezzata Rossa, una superficie aziendale di 88 ettari di cui 55 a prati e 33 a pascoli e la Vallorch di Quaia Mauro, con 90 vacche da latte (70 in lattazione) di razza Bruna e con una superficie aziendale di 98 ettari di cui 56 a prati e 42 a pascoli. Per informazioni Maurizio Francescutti (335 7736300) m.francescutti@aafvg.it, Simone D’Orlando (335 7736324); e Simone Gressani (320 1875010).

Condividi questo articolo!