Palio: richiesta degli spazi

18 Marzo 2014

CIVIDALE. C’è tempo sino al 31 marzo per la prenotazione dell’uso degli spazi pubblici o a uso pubblico in vista del Palio di San Donato a Cividale del Friuli. La quindicesima edizione della kermesse andrà in scena dal 21 al 24 agosto 2014 e rappresenta la rievocazione del celebre torneo fra borghi che, tra il XIV e il XVIII secolo si disputava a Cividale a celebrazione del Santo patrono cittadino.

COMUNE DI CIVIDALE DEL FRIULI - Spazi pubblici Palio San DonatoGli uffici comunali ricordano la scadenza dei termini per il 31 marzo a tutti coloro che intendono partecipare alla manifestazione, ricreando ambienti medievali destinati alla didattica, alla somministrazione di alimenti e bevande al pubblico, oppure a utilizzi commerciali. Il regolamento comunale in materia prevede, poi, che una commissione ad hoc valuti la documentazione presentata dai richiedenti ed esprima un parere vincolante in merito alle caratteristiche estetiche, tecniche, logistiche e dimensionali delle ricostruzioni storiche, delle ambientazioni e degli utilizzi di spazi anche per attività commerciali. Soltanto le prenotazioni con parere favorevole della commissione avranno diritto a presentare la domanda per l’utilizzo degli spazi in occasione del Palio.

Sul sito web http://www.cividale.net si trova la modulistica predisposta dagli uffici per le richieste di prenotazione da presentare compilata entro la data del 31 marzo (in quanto quest’anno il 30 marzo, che solitamente costituisce la “dead line” per queste richieste, cade di domenica).

La documentazione comprende, fra l’altro, la “Scheda tecnica” relativa all’allestimento che si intende realizzare, corredata da disegno o fotografia e da qualsiasi altra documentazione utile ai fini dell’esame della richiesta e la “Scheda eventi” nel caso si intenda proporre e realizzare in occasione della manifestazione appuntamenti, iniziative, eventi particolari a integrazione della programmazione generale (per esempio animazione di musici, giullari, laboratori, mostre, tornei). Nel caso il richiedente preveda di dar vita a più iniziative nei giorni del Palio, dovrà compilare una scheda eventi per ciascuno dei progetti. La descrizione dettagliata dell’allestimento, infine, costituisce un elemento essenziale e imprescindibile per l’esame della richiesta, e occorre dunque la massima cura nella sua compilazione.

Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio Turismo del comune di Cividale del Friuli, sito in p.zza P.Diacono 10, ai seguenti recapiti: telefono 0432/710422, fax 0432/710423, oppure tramite e-mail a turismo@cividale.net.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!