Ottima partenza a Tolmezzo per la Festa della mela n.20

20 Settembre 2015

TOLMEZZO. Dopo il battesimo fortunato di venerdì con le prime premiazioni di Leggimontagna, la presentazione del cd del giovane musicista e cantautore carnico Claudio Banelli, del concerto della Big Band “Società musicisti entusiasti” nonché degli appuntamenti con i dj set dei vari locali cittadini, quella di sabato si è dimostrata una giornata di successo per la 20^ Edizione della Festa della Mela di Tolmezzo. Dalle 10 il via all’intenso programma giornaliero con il taglio del nastro da parte del sindaco Francesco Brollo (attorniato anche dai colleghi della Conca tolmezzina) e dello chef Paolo Zoppolatti, testimonial della festa. Al ritmo del Corpo Bandistico Comunale “G. Rossini” di Castions di Strada si è sfilati poi tra gli stand che ora dopo ora hanno visto affluire migliaia di persone.

IMG_9846Cuore della festa il tendone di piazza XX Settembre con la Mela Julia e i principali produttori di mele della Regione, promosso in collaborazione con l’Ersa e l’azienda Pomis, concessionaria del marchio di certificazione Aqua. Grazie quindi agli allievi dell’Isis Linussio si sono svolti gli show cooking e le degustazioni di spremute, strudel, aceti e frittelle, naturalmente tutto a base di mela, da segnalare inoltre la partecipazione dell’assessore regionale alle politiche agricole Cristiano Shaurli accompagnato in un tour tra gli stand dalle autorità cittadine e dai vertici della Nuova Pro Loco Tolmezzo. Tra le varie gastronomie presenti lungo le vie, apprezzatissimi gli intriganti abbinamenti proposti: dal frico di mele al polpo con le mele, passando per i vari orzotti, carni e i dolci tra i più disparati. La Festa della Mela si dimostra ancora una volta inoltre a misura di famiglie grazie ai tanti eventi organizzati con la collaborazione delle associazioni locali.

“E’ stato un sabato che ha raccolto partecipazione ed entusiasmo – commenta il sindaco Brollo – a conferma che la formula scelta per questa edizione è quella giusta; un sabato che, viste già le molte presenze fa da trampolino ad una domenica di altrettante soddisfazioni”.

IMG_9857Oggi, domenica, sempre dalle 10 in poi in tutto il centro storico riaprono gli stand della Mostra Mercato dell’Agroalimentare, gli show cooking e le degustazioni; in particolare alle 11 la dimostrazione di prodotto da forno del panificio pasticceria “Pan di Casa” a cura di Carla Della Pietra; alle 13 i fornelli passeranno in mano a Valentino Pivetta con il suo “Frico di Valentino”, a base di mele e Montasio della latteria di Visinale; dalle 16 alle 18 riflettori puntati sullo chef Paolo Zoppolatti che delizierà il pubblico con alcuni dei suoi piatti simbolo direttamente dal ristorante “Al Giardinetto “di Cormons.

Tra gli appuntamenti collaterali di giornata i canti tradizionali e la lotteria del Coro Tita Copetti di Tolmezzo, la mostra e prova di tiro al bersaglio con armi soft air a cura dei Falchi della Carnia; l’animazione itinerante del gruppo Cosplay “Nordest Animation Factory”, per la prima volta in Carnia mentre in Piazza XX Settembre si alterneranno diverse società sportive. In Piazza Centa sarà presente il “Mercato Contadino” con le sue specialità.

Per l’intera due giorni l’area festeggiamenti proporrà inoltre in Via Oscura la rassegna di arte contemporanea “PartyZone 10 Anni” mentre sul rialzo di Via Linussio l’associazione Chiodo Fisso in collaborazione con la Scuola di Alpinismo “Cirillo Floreanini” Cai sezione di Tolmezzo danno appuntamento a tutti i bambini desiderosi di provare l’arrampicata sportiva. L’animazione sempre per i più piccoli con laboratori didattici e giochi vari sarà come sempre offerta dall’Associazione Carnevale e Dintorni nei loro stand di Piazza Centa mentre lungo strade e piazze cittadine si muoveranno i ragazzi di Econoise.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!