Opportunità di lavoro per chi abita a Rozzol Melara

14 Novembre 2020

TRIESTE. Fino al 27 novembre è possibile inviare la propria candidatura a Prius Melara, progetto di inserimento lavorativo di persone dai 18 ai 65 anni disoccupate e residenti nel quartiere di Rozzol Melara. Le persone selezionate verranno assunte dalla cooperativa sociale onlus La Collina a cui è stato affidata da Ater la gestione sociale del servizio di automanutenzione assistita delle zone comuni del quadrilatero di Melara.

Tinteggiatura, affissione di tabelle avvisi negli atri degli stabili, sostituzione dei nominativi nelle pulsantiere, cura delle aree comuni sono alcune delle attività che impegneranno da gennaio 2021 fino ad agosto 2023 quattro squadre composte da due addetti alla piccola manutenzione. L’obiettivo è migliorare la vivibilità e la qualità dell’abitare nel rione di Rozzol Melara anche attraverso il coinvolgimento degli abitanti e di associazioni del quartiere sia nell’individuazione e coprogettazione degli interventi di manutenzione e delle aree d’intervento più urgenti, sia negli eventi collettivi di cura delle parti più degradate del quadrilatero, in sinergia con Microarea Melara e il Portierato Sociale Ater.

Attraverso il Progetto Prius Melara, La Collina potrà assumere nel 2021 4 abitanti disoccupati e residenti nel quartiere di Melara per un periodo di 7 mesi e mezzo per lo svolgimento di attività di piccola manutenzione, che di norma non sono oggetto di esternalizzazione a ditte terze. Per candidarsi è necessario consegnare l’apposito Modulo d’iscrizione e un curriculum aggiornato nella sede di Microarea oppure al Portierato Sociale Ater. Il modulo d’iscrizione può anche essere scaricato alla pagina www.lacollina.org/priusmelara e inviato insieme al cv alla mail priusmelara@lacollina.org . Si può inviare la propria candidatura entro venerdì 27 novembre. Per ulteriori informazioni sulle modalità di selezione è possibile contattare la referente del progetto: Fulvia Ferri priusmelara@lacollina.org 327.1105251 o visitare la pagina www.lacollina.org/priusmelara

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!