Omaggio all’impegno sociale

30 Dicembre 2014

FOGOLÂR CIVIC Udine 29.XII.2014 Santa Messa per i Defunti della Società Civile (1)UDINE. Come ogni anno sin dal 2010, nella chiesa di San Giacomo a Udine, lunedì 29 dicembre, per iniziativa del Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico “Fogolâr Civic”, guidato dal prof. Alberto Travain, si è tenuta una “Santa Messa per i Defunti della Società Civile” locale e globale, nell’anniversario dell’assassinio dell’arcivescovo medievale inglese Thomas Becket, mito storico internazionale di resistenza contro la tirannide, che fu anche modello per il patriarca aquileiese Bertrando, patrono civico udinese e friulano. La celebrazione eucaristica, con preghiere nelle lingue storiche della regione, è stata presieduta dal “cappellano” del Fogolâr Civic, don Tarciso Bordignon, concelebrante don Luigi Zuliani, del servizio ecclesiastico locale.

Al termine della cerimonia, presso l’“Altâr dai Muarts”, le bandiere del Fogolâr Civic hanno reso gli onori a “precursori e i compagni estinti di un impegno a tutela di una libertà e di una dignità individuali e collettive variamente intese e sempre agognate”: tra questi le compiante Iesina Caporale e Francesca De Marco, presidente del Coordinamento Civico Udinese “Borgo Stazione”, mancate nel 2014.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!