Oltre 90 mila euro per gli impianti sportivi dell’Isontino

5 Novembre 2020

TRIESTE. “La Regione ha stanziato 520 mila euro con la recente Legge di assestamento per assicurare l’efficienza e la funzionalità della dotazione degli impianti sportivi diffusi sul territorio del Friuli Venezia Giulia, mantenendo così la validità della graduatoria degli interventi ammissibili a contributo approvata sulla base del bando per il finanziamento di lavori di ordinaria manutenzione di impianti sportivi dell’anno 2019”. Lo afferma in una nota il presidente della V Commissione, Diego Bernardis, che entra poi nel dettaglio per quelli che sono gli impianti sportivi del territorio della provincia di Gorizia che beneficeranno del contributo e quindi dello scorrimento della graduatoria.

“Sul territorio goriziano arriveranno ulteriori 93 mila euro, di cui 14 mila a beneficio della domanda di Farravolo di Farra d’Isonzo, 20 mila per Cormons Amatori Leon Bianco, poi 19 mila per il Comune di Romans d’Isonzo, 20 mila al Comune di Sagrado e ulteriori 20 mila per il Comune di Monfalcone. Ciò significa che una parte degli impianti che erano fino ad oggi rimasti esclusi per mancanza di fondi saranno invece recuperati, con importanti benefici per le realtà ed esigenze del territorio isontino”.

Condividi questo articolo!