Offri un Caffè Buonissimo: oltre 12 mila euro per Abc

10 Luglio 2022

TRIESTE. Si è conclusa la campagna di solidarietà “Offri un Caffè Buonissimo”, l’iniziativa che Abc Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo promuove in collaborazione con Confcommercio Trieste e Fipe Trieste: grazie alla generosità dei clienti sono stati raccolti, da parte dei 124 esercizi pubblici e commerciali aderenti alla campagna, 12.572 euro: i proventi saranno destinati all’accoglienza delle famiglie che saranno ospitate in una Casa Abc in un anno.

Volontari volonterosi

Negli ultimi anni, Abc sta registrando una continua crescita delle richieste di sostegno da parte delle famiglie dei bambini chirurgici. Nel 2021 le accoglienze (210) sono più che raddoppiate rispetto al 2020 (93). Anche quest’anno il numero delle accoglienze nelle 5 Case Abc confermerà il dato del 2021. Il bisogno crescente è alimentato anche dalla situazione critica che molte famiglie stanno vivendo a causa delle delicate contingenze economiche e sociali che si riflettono sulla quotidianità di tutti. Ancora più importante, dunque, è poter contare su iniziative solidali, che creino valore e coinvolgano un’intera comunità verso un obiettivo comune.

Fondamentale è stato il consolidato rapporto di collaborazione con Confcommercio Trieste e Fipe Trieste, che hanno mobilitato i propri aderenti in questa straordinaria iniziativa di solidarietà. Al fianco dell’iniziativa e fin dalla prima edizione, anche la collaborazione di Associazione Caffè Trieste e Solidarietà Trieste e la media partnership di Radio Punto Zero e Radio Attività.

Condividi questo articolo!