Novità (orari e accessi) nell’ecopiazzola a Bagnaria

30 Gennaio 2019

BAGNARIA ARSA. Dal primo febbraio cambiano le modalità di accesso all’ecopiazzola intercomunale di via Palmanova a Bagnaria Arsa. Sarà infatti possibile conferire i rifiuti anche il sabato pomeriggio, dalle 15 alle 17. Questa novità si affianca agli orari già mantenuti fin qui: il martedì dalle 10.30 alle 13, il giovedì dalle 14 alle 16 e il sabato dalle 9.30 alle 13 (oltre alla nuova apertura pomeridiana). Sempre da venerdì diventerà obbligatorio presentarsi con la propria tessera sanitaria (per i cittadini residenti o proprietari di seconda casa non residenti) oppure con l’ecotessera, nel caso di ditte o aziende.

“Grazie all’estensione dell’orario di apertura, cerchiamo di facilitare i cittadini, aprendo anche nel pomeriggio di un giorno non lavorativo. Abbiamo anche attivato un sistema di gestione molto più veloce che si basa sulla digitalizzazione della documentazione da produrre al momento del conferimento. Ora, con tessera sanitaria o ecotessera, sarà possibile, per l’operatore, inserire direttamente a terminale i rifiuti consegnati, evitando documenti cartacei” commenta Luca Piani, assessore all’ambiente del Comune di Palmanova.

La tessera sanitaria o l’ecotessera dovranno essere presentate all’ingresso del centro agli operatori per identificare l’utente e per registrare i conferimenti che saranno effettuati con il nuovo sistema informatizzato. Già da alcuni mesi i cittadini di Aiello possono utilizzare l’ecopiazzola di via Palmanova, fino a poco tempo fa riservata solo ai residenti di Palmanova e Bagnaria Arsa. “Questo conferma la scelta fatta alcuni anni fa. La struttura è attrattiva e utile per un numero di comuni sempre maggiore. Questo ci permetterà di migliorarne l’efficienza e le funzionalità” conclude Luca Piani.

Le aziende che desiderano attivare l’ecotessera possono ritirarla all’ufficio tecnico comunale in Piazza Grande a Palmanova (tel. 0432/922159) a partire dal 1° febbraio nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12, lunedì dalle 16 alle 18 oppure giovedì su appuntamento. Il ritiro della tessera dovrà essere effettuato almeno tre giorni prima del suo utilizzo; nel caso di trasferimento o cessazione dell’attività, la tessera dovrà essere riconsegnata agli uffici comunali.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!