Niente da fare per la Pro Gorizia In D ci va il Torviscosa

16 Maggio 2022

GORIZIA. Nulla da fare per la Pro Gorizia, il Torviscosa vince e conquista la promozione in Serie D. Dopo la sconfitta per 3 a 0, ora per la Pro si aprono le porte dei play-off nazionali contro una formazione della Lombardia.

Prima emozione al 3’pt con Borsetta che calcia alto dopo una sponda di Ciriello. All’8’pt risponde la Pro con Gubellini che colpisce di testa su calcio d’angolo, ma manda a lato. Al 13’pt ci prova Ciriello, ma la sua conclusione termina fuori. Al 30’pt si sblocca la partita, errore in uscita di Buso con Ciriello che lo beffa con un pallonetto. Poco dopo al 40’pt arriva anche il raddoppio: Samotti atterra Borsetta in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Dal dischetto va Ciriello che trasforma siglando la doppietta personale.

La ripresa inizia con la Pro che prova a trovare la via del gol e riaprire le danze. Al 29’st, però arriva la doccia fredda, punizione di De Blasi che pesca Pratolino in area e il Torviscosa trova la terza rete. Da lì in poi cala il sipario sulla sfida, che vede al fischio finale la gioia dei friulani e l’amarezza della Pro, che ora ci potrà riprovare nei play-off nazionali.

Pro Gorizia – Torviscosa 0-3
Marcatori: 30’pt, 37’pt Ciriello, 29’st Pratolino.

Pro Gorizia: Buso, Duca (5’st Raugna), Dimroci, Samotti, Piscopo, Cesselon, Lucheo, Bradaschia (32’st Aldrigo), Gubellini, Grion, Morandini (5’st Kichi); allenatore: Franti.

Torviscosa: Ceka, De Cecco, Presello, Nastri, Rigo, De Blasi, Toso (3’st Specogna), Borsetta (32’st Comisso), Ciriello (47’st Zuliani), Pillon (18’st Pratolino), Zetto (39’st Villanovich); allenatore: Pittilino.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!