NAF vittoriosa ai Campionati Regionali Master di Gorizia

25 Giugno 2016

NAF Campionati Master Gorizia 2016GORIZIA – Gli scorsi due week end (è servito una proroga a causa del maltempo) hanno visto impegnate piste e pedane dello stadio Fabretto di Gorizia con i Campionati Regionali Master di atletica leggera, validi anche per il Campionato Regionale per club.

Come accade già da diverse parecchie stagioni, i portacolori delle Nuova Atletica dal Friuli, targata Sport Solidarietà, ha fatto la parte del leone; gli atleti biancorossi hanno infatti portato a casa ben 17 titoli a cui si aggiungono 9 medaglie d’argento.

A livello di club, la Naf al maschile ha ottenuto 6.599 punti calcolati su 13 migliori gare confermando il suo ruolo di vertice in Regione.

Protagoniste al femminile le neo campionesse regionali Nives Fozer (W85) che ha svettato nel getto del peso con 5,85m pari a 890 punti, argento anche nel martello dietro alla formidabile Anna Flaibani (classe 1928), rientrata dopo un infortunio, che ha scagliato la palla con filo a 18,66m. Rientro alla grande anche per Brunella Del Giudice (W70) che si è imposta nel martello (24,53m).  Nella stessa disciplina Eva Gacs si è nettamente imposta fra le W65 con una prestazione di assoluto livello tecnico a 29,42m.
Fra le over 50 successo per Barbara Turchetto sui 100m corsi in 15″75.

Nel settore maschile, svettano con le migliori prestazioni tecniche Roberto Lacovig e Giorgio Dannisi, Vicepresidente e Presidente del sodalizio udinese, entrambi over 65. Il primo ha vinto l’oro nel lungo, nell’alto e staffetta 4×100 con un top nel salto in lungo a 4,41m pari a 846 punti; Dannisi oro nel martello e nel peso a 9,24m con palla da 5kg pari a 780 punti. Assente per causa di forza maggiore Antonio Tarondo, il pluricampione italiano dei 100 e 200m, sostituito da Gianni Calligaro, 77 primavere, oro nella 4×100 e nel peso, a cui aggiunge un argento sui 100m. Meritorio impegno del bravo Marco Lepre (M60) che ha piazzato due argenti sui 1500m e 5000m, ma che si è anche cimentato nella 4×100, vinta insieme a Alberto Zonta (M60), Lacovig e Calligaro.
Adriano Fellini (M70) si è confermato campione regionale nel peso di categoria e ha conquistato un argento nel giavellotto.
Soddisfazione anche per Franco Lovo (M65), specialista della marcia, ma nell’occasione sul podio dei 200m (oro) e sui 100m (argento). Due argenti per Michel Piltè (M70) nel disco e nel peso; gran merito a Luca Gargiulo (M50) per le notevoli prestazioni sugli 800m, argento con 2’24″71, e sui 400m, primo, corsi nonostante un problema alla schiena al fine di portare punti alla squadra.

Prossimo appuntamento i Campionati Italiani che si terranno a Grosseto i prossimi 8, 9 e 10 luglio alla caccia di diverse medaglie e titoli per consolidare il già prezioso palmares degli atleti targati Nuova Atletica dal Friuli – Sport Solidarietà.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!