Misure finanziarie urgenti per le attività economiche

28 Novembre 2020

TRIESTE. “Un provvedimento urgente che prevede 54,7 milioni di euro a supporto di quel sistema economico regionale composto da agricoltori, aziende, commercianti, artigiani ed attività turistiche che stanno fronteggiando una durissima crisi economica. Nonostante le tempistiche strettissime con le quali abbiamo operato, questa misura va a coprire diverse necessità significateci dal mondo imprenditoriale e, in generale, di coloro che in questo momento stanno soffrendo a causa dell’emergenza pandemica da Covid-19”. Lo ha affermato in fase di dibattito sulla discussione sul disegno di legge “Misure finanziarie urgenti” il capogruppo leghista in Consiglio regionale Fvg, Mauro Bordin, che ha poi aggiunto: “Il senso di responsabilità ha prevalso in questi momenti così difficili per tutti. Il segnale che abbiamo voluto dare è che la Regione è al fianco di tutte le categorie economiche. Certamente, visto i tempi strettissimi con cui la Giunta e il Consiglio hanno operato, il prossimo lavoro che dovremo fare celermente è di dare ascolto alle necessità delle categorie che sono rimaste escluse dagli ulteriori aiuti previsti”.

“Purtroppo le risorse a nostra disposizione non sono illimitate ma, con una successiva fase di ascolto e di condivisione, sia con il Consiglio che con i portatori di interesse, sono certo che l’assessore Bini potrà includere ulteriori categorie come beneficiarie degli aiuti previsti dalla Regione” conclude la nota del capogruppo Mauro Bordin.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!