Minibasket a Grado

16 Giugno 2016

GRADO. Da domani, venerdì 17 a domenica 19 giugno Grado ospiterà un centinaio di giovanissime cestiste in occasione della prima edizione di “Grado Pink Minibasket”, torneo al femminile organizzato dal Gruppo Piubello di Udine con la collaborazione tecnica della professoressa Sandra Salineri. Per tre giorni le bambine partecipanti, di età tra i 9 e gli 11 anni facenti parte delle squadre di Ferrara, Gemona, Trieste e Udine, si sfideranno in un torneo all’italiana di sola andata che si svilupperà nelle prime due giornate per designare gli abbinamenti di semifinali e finali di domenica. Teatro di svolgimento il campo dell’Isola Felice che, Grado Impianti Turistici ha allestito e messo a disposizione dell’organizzazione.

Sandra Salineri, ex giocatrice professionista ora istruttrice nazionale minibasket, rivela che “lo scopo del torneo è sì confrontare il livello tecnico delle giovani atlete, ma soprattutto far conciliare, sport, cultura e divertimento; le bambine, gli istruttori e i genitori infatti, soggiorneranno per un weekend sull’Isola del Sole, avendo così la possibilità di scoprire le peculiarità che questa splendida terra offre”.
L’evento è patrocinato da Git, Regione, Provincia di Gorizia, Comune di Grado e dalla Federazione Italiana Pallacanestro, partner tecnico che l’ha inserito nella programmazione in avvicinamento a “Land of Basketball – road to U16 European Championship and U19 Women’s World Championship”.

Massimo Piubello, titolare dell’omonimo gruppo chiosa: “Abbiamo scelto Grado, che ringrazio per la grande ospitalità e collaborazione, perché permetterà alle giovanissime ospiti di giocare a minibasket a ridosso del mare, in un campo immerso nella natura. E’ per noi tutti l’anno zero in prospettiva dei molti che vogliamo si susseguano, ricordando quanto già facemmo ricreando il Grado Basket negli anni 90”. In caso di maltempo avrà il suo giusto svolgimento nel Palazzetto Comunale di Piazzale Azzurri d’Italia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!