Metropolitana di superficie: Zoppola farà la sua parte

28 Dicembre 2014

ZOPPOLA. In merito alla Metropolitana di superficie, Zoppola è pronta a fare la sua parte accanto a Pordenone. Lo ha dichiarato il sindaco di Zoppola, Francesca Papais, che ha aggiunto: “Offrire alternative al traffico veicolare privato, almeno per le quote di utenti che troppo spesso ricorrono all’auto anche per brevi tragitti, è il primo passo per incominciare a percepire conseguenze positive sulla qualità delle città, in termini di vivibilità, minor inquinamento dell’aria ed acustico eccetera. La metropolitana di superficie, utilizzando le infrastrutture esistenti, ci sembra un ottimo tassello da inserire nel quadro generale delle proposte per raggiungere questi obiettivi”.

L’Amministrazione Comunale di Zoppola “è disponibile ad impegnarsi fin da subito – ha concluso – a fare un’analisi delle infrastrutture esistenti relative alla stazione ferroviaria di Cusano, interessata dal progetto per la metropolitana di superficie, per un suo eventuale adeguamento (implementazione delle aree destinate a parcheggio auto e al bike-sharing)”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!