Memorial Brunetti-Nodale

18 Giugno 2014

memorialTOLMEZZO – Davvero una giornata coinvolgente, all’insegna dello sport e della musica, quella che ha avuto per protagonisti gli studenti del Centro studi di Tolmezzo, il 6 giugno scorso. Organizzato dall’Isis “Linussio” in memoria dell’ex preside Angelo Nodale e della professoressa Vanna Brunetti, prematuramente scomparsi, il “Memorial” annuale ha visto le squadre degli Istituti secondari di secondo grado “Jacopo Linussio”, “Pio Paschini” e “Fermo Solari” sfidarsi nella Pallavolo femminile e nel Calcio maschile, in due tornei contemporanei. Alla parte sportiva, svoltasi nella palestra scolastica e nell’impianto messo gentilmente a disposizione dall’Associazione Tolmezzo Calcio, è seguita l’esibizione del gruppo musicale del Centro Studi e di alcuni gruppi di danza e coreografia, formati da studenti di tutte le Scuole superiori del capoluogo carnico.

Il momento artistico è stato vissuto con entusiasmo e partecipazione calorosa dai tantissimi allievi e docenti presenti nell’Impianto sportivo di via Aldo Moro.

Ha partecipato, inoltre, come ospite la classe 3 F dell’Istituto comprensivo di Tolmezzo, che ha proposto un brano musicale accompagnata dal gruppo dei musicisti più grandi.

Ospiti d’onore le famiglie Brunetti e Nodale e tutte le rappresentanze delle istituzioni territoriali. Hanno, infatti, rivolto un saluto agli studenti, riuniti nel palazzetto dello sport di Tolmezzo per le premiazioni, il consigliere regionale Enzo Marsilio, il consigliere provinciale Luigi Gonano, il commissario per la Comunità montana della Carnia, Lino Not, il rappresentante dell’Ufficio Educazione fisica dell’Ufficio scolastico provinciale, Maria Rosa Venier, il sindaco di Tolmezzo, Francesco Brollo, e i sindaci di Sutrio, Manlio Mattia, e di Forni Avoltri, Clara Vidale.

Vere anime dell’evento sono stati gli studenti con i loro docenti di Scienze motorie, che sono stati calorosamente ringraziati dalle Dirigenti scolastiche dei tre istituti, Lucia Chiavegato e Manuela Mecchia.

Per l’occasione, è stata festeggiata anche l’ultima impresa sportiva di Beatrice Fabiani di Paularo, che frequenta l’indirizzo Sistemi informativi aziendali dell’Istituto tecnico, presso l’Isis “Linussio”.

Ai Campionati italiani studenteschi dell’Aquila, il 28 e il 29 naggio scorsi, la Fabiani ha conquistato la medaglia di bronzo nella finale dei 1.000 metri piani.

La forte atleta dell’Unione sportiva “Aldo Moro” di Paluzza ha vinto la propria batteria e si è classificata terza in finale, con un tempo di 3 minuti netti, ad un solo secondo dalla medaglia d’argento. Ai Campionati italiani studenteschi 2014 hanno partecipato quasi 1.500 studenti delle Scuole secondarie di primo e secondo grado, compresi 187 ragazzi con disabilità. Per le gare è stato utilizzato, con un forte significato simbolico, l’impianto “Isaia Di Cesare”, edificato ove sorgeva la più grande tendopoli allestita all’Aquila, all’indomani del terremoto del 6 aprile 2009.

La manifestazione sportiva in cui si è messa nuovamente in luce la speranza carnica dell’atletica è stata organizzata da Fidal, Miur e Coni, con la collaborazione del Comitato italiano paralimpico (“Cip”).

Quest’anno, indossando la maglia dell’Isis “Jacopo Linussio” di Tolmezzo, Beatrice Fabiani ha conquistato, oltre al terzo posto dell’Aquila, anche una medaglia d’argento ai Campionati nazionali studenteschi di corsa campestre, a Grosseto nel marzo scorso.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!