Meeting di atletica a Lignano. Venerdì si svelano i nomi

24 Giugno 2015

UDINE. Il 26 giugno, alle 15, nella Sala Pasolini – Palazzo della Regione di Udine, saranno svelati i nominativi dei campioni mondiali che parteciperanno al 26° Meeting internazionale di atletica leggera Sport Solidarietà – 2° Trofeo Ottavio Missoni (7 luglio, ore 20, Stadio Teghil di Lignano), dove uno spazio sarà riservato anche alle giovani promesse dell’atletica regionale, ai master e agli atleti con disabilità. Per il secondo anno il Meeting è abbinato al nome di Ottavio Missoni, a cui è intitolato il 2° Trofeo messo in palio da Confartigianato Udine Servizi che sarà consegnato al vincitore della gara dei 400 metri ostacoli, specialità in cui lo stilista della moda e grande sportivo si era contraddistinto alle Olimpiadi di Londra 1948. Il Meeting mantiene la sua unicità riconfermando la vocazione solidale che lo caratterizza fin dalla prima edizione, inserendo in programma gare riservate ad atleti con disabilità fisica ed intellettiva e promuovendo una lotteria benefica con incasso interamente devoluto all’Associazione Comunità del Melograno Onlus, impegnata al fianco di persone adulte con disabilità intellettiva.

Meeting Sport Solidarietà - 1500m F 2014Saranno numerose le stelle mondiali che scenderanno sulla rinnovata pista del Teghil alla ricerca di primati e prestazioni di spessore in vista dell’imminente edizione dei Campionati Mondiali di Pechino ad agosto. Come conferma Giorgio Dannisi, patron della manifestazione, l’associazione organizzatrice sta lavorando a pieno ritmo per offrire a tutti gli appassionati di atletica un grande spettacolo, in linea con quello delle scorse edizioni che hanno registrato la partecipazione di stelle planetarie come Calvin Smith, Evelyn Ashford, Michael Johnson, Morice Green, Jeremy Wariner e Yelena Isimbayeva. Riconfermata la presenza del gruppo giamaicano, in arrivo a fine mese, guidato dalle frecce della velocità Shelly-Ann Fraser e Nesta Carter, che per la decima stagione consecutiva hanno scelto Lignano come sede per gli allenamenti. Nel corso del soggiorno, gli atleti, da anni testimonial solidali di Sport Solidarietà, si renderanno disponibili ad alcuni momenti di incontro mirati a sensibilizzare la comunità ai valori sportivi e socio solidali con particolare attenzione rivolta ai giovani frequentatori dei centri estivi.

La manifestazione è realizzata con il sostegno ed il patrocinio della Regione, del Comune di Lignano Sabbiadoro, a cui si affiancano la Provincia di Udine, la Fondazione Crup, il Comitato Sport Cultura Solidarietà, la Fidal Nazionale e Regionale, il CONI, Il CIP, Special Olympics, la Nuova Atletica Tavagnacco, l’AICS e con il sostegno principale di Friuladria Crédit Agricole, Amga Energia&Servizi, Missoni, Centro Friuli, Sharp, Confindustria Udine, SSM, Despar, Moroso e Messaggero Veneto. Si affiancano inoltre Arkimede, Artco Servizi, ASD Maratonina Udinese, Azienda Foffani, Conditerm, Confartigianato Udine Servizi, Cooperativa Itaca, Dario Campana, Farmaderbe, Ge.Tur, Giglio, Goccia di Carnia, Hotel Fra I Pini, Hotel Smeraldo, IFAP, Immobiliare Friulana Nord, La Fattoria, Latterie Friulane, Litografia Ponte, Pulitecnica Friulana e Radio Spazio 103.

Condividi questo articolo!