Marina Uno offre la colazione ai diportisti in transito

18 Agosto 2017

LIGNANO. L’ospitalità italiana arriva anche nei porti turistici: cosa c’è di meglio per un diportista in transito con la sua imbarcazione in marina, di svegliarsi e, invece di cercare qualcosa in cambusa, andare a consumare a poche decine di metri, al bar, una tipica colazione all’italiana come il cappuccino o il caffè e la brioche alla marmellata? E’ cosi che a Giorgio Ardito, contitolare del porto turistico di Marina Uno, è venuta l’idea. “Siamo a tutti gli effetti dei marina resort e quindi mi pareva davvero riduttivo offrire ai diportisti in transito solo assistenza all’ormeggio, acqua ed energia elettrica in banchina, wi-fi, utilizzo di servizi igienici, lavatrici e asciugatrici, oltre alla piscina con bagnino. Una buona e tipica colazione ‘italian style’ (o per quelli che si svegliano un po’ più tardi un aperitivo), è un segno di accoglienza che crediamo venga apprezzato”.

Marina Uno a Lignano

Ma come funziona la promozione? Da domenica 20 agosto a sabato 30 settembre per tutti i diportisti in transito al porto turistico di Marina Uno, sarà consegnato al comandante dell’imbarcazione un coupon per una colazione per due persone (cappuccino o caffè e brioche) al “Caffè Blu Marine” o al “Caffè e Delizie” sotto i portici, accanto alla direzione del marina o per un aperitivo sempre nei due bar o al ristorante tipico “Al Cason” con vista sulla foce del fiume Tagliamento. “La chiamiamo ‘promozione ormeggio e colazione’ – prosegue Ardito – e ci auguriamo che altri colleghi ci seguano in questa idea, per caratterizzare l’ospitalità italiana in marina e per migliorare la qualità e il comfort della vacanza in barca. E’ un modo anche per socializzare a colazione con gli altri diportisti del marina, per scambiare impressioni e racconti della crociera”.

Marina Uno, il primo porto turistico realizzato sul mare Adriatico (i lavori di costruzione sono iniziati nell’aprile del 1960), Bandiera Blu della F.E.E. – Foundation for Environmental Education ininterrottamente dal 1990, fondatrice del Consorzio Marine Lignano negli anni ’80 e facente parte della rete contratto FVG Marinas dalla sua fondazione nel 2016, vuole fare da apripista per una nuova concezione di ospitalità in marina.

Per informazioni e dettagli: +39 0431 428677 info@marina-uno.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!