Marco Fortunato è il nuovo presidente di Cinemazero

22 Dicembre 2021

Marco Fortunato

PORDENONE. Marco Fortunato è il nuovo presidente di Cinemazero. A eleggerlo ieri, martedì 21 dicembre, il Consiglio Direttivo nominato dall’Assemblea dei Soci composto da Vincenzo Milanese, Piero Colussi e Giovanni Lessio, presidente uscente – in rappresentanza dei soci fondatori – e i dipendenti Riccardo Costantini (responsabile eventi e archivi), Elena Chiara D’Inca (responsabile Mediateca) e Sandra Frizziero (responsabile amministrazione).

Fortunato, classe 1981, entrato a far parte della storica associazione culturale pordenonese otto anni fa come responsabile della programmazione, ne assume la presidenza in un momento particolarmente complesso per il settore culturale, alle prese con la recrudescenza della pandemia.

Nell’occasione il neo eletto presidente ricorda che “Cinemazero ha un team giovane, dinamico, composto da professionisti competenti e motivati, che facendo conto dell’esperienza del suo direttivo e di una compagine sociale partecipe, ha già dimostrato di saper affrontare ogni sfida con pragmatismo (come l’attuale momento richiede), ma guardando sempre al futuro: l’obiettivo è proseguire nell’impegno di rendere il “salotto cinematografico della città” ancora più vivace, dinamico e confortevole animandolo con una proposta di qualità che sappia valorizzare il ruolo culturale e sociale di Cinemazero, un’eccellenza riconosciuta in Italia e all’estero.

Per il 2022 – ha concluso – abbiamo in cantiere diversi progetti a partire dalla ricollocazione di Pordenone Docs Fest – Le voci dell’inchiesta nella sua naturale fascia di aprile e ovviamente le iniziative per le celebrazioni del centenario pasoliniano che ci vedranno protagonisti su più fronti, sia in Italia che nel resto del mondo”.

Condividi questo articolo!