Marcia tra bellezze naturali e memorie pasoliniane

18 Giugno 2016

CASARSA. San Giovanni di Casarsa sempre più “capitale” del benessere legato all’attività fisica: balzata agli onori delle cronache per i gruppi di cammino e corsa serale che iniziati lo scorso inverno si stanno ora allargando ai centri limitrofi, la cittadina ha però una tradizione podistica ancora più datata grazie alla “Vieni e cammina”, manifestazioni ludico motoria a passo libero aperta a tutti che domenica 19 giugno vedrà svolgersi la sua 30ma edizione all’interno della Sagra paesana.

mappa 3 percorsi 2016In programma, con partenza alle 8.30 da sotto il campanile del Duomo sangiovannese, tre nuovi percorsi di 5, 13 e 21 km che si snoderanno tra luoghi della memoria pasoliniana, vigne, risorgive, molini, rogge, praterie e boschetti di pianura. “Un’occasione – spiegano gli organizzatori dello storico Gruppo marciatori Cjamina ridint e della Par San Zuan – per riscoprire insieme il nostro territorio e le sue bellezze storiche e naturalistiche, passando del tempo in compagnia facendo del movimento salutare. Una corsa aperta a tutti, dai corridori con più fiato fino alle famiglie”. L’intento è anche benefico: parte del ricavato sarà infatti devoluto alla locale Scuola materna Monsignor Giacomo Jop.

Dopo lo start, passando accanto alla loggia sotto la quale Pier Paolo Pasolini attaccava i suoi manifesti politici, i partecipanti percorreranno via Runcis fino al bivio in cui si diramano i tre differenti percorsi, lungo i quali ci saranno punti ristoro e assistenza da parte dei volontari del gruppo organizzatore. Alle 11.30 premiazioni nell’area festeggiamenti Zuccheri, con anche pasta party per chi desidera partecipare (per info cjaminaridint@gmail.com e pagina Facebook Cjamina Ridint Friuli).

La “Vieni e cammina” è una manifestazione approvata dalla Fiasp. Organizzata dal Gruppo marciatori Cjamina ridint e dalla Par San Zuan, gode del patrocinio del Comune di Casarsa della Delizia e della collaborazione degli Amici della Montagna, Avis Casarsa-San Giovanni, Croce rossa Casarsa, La Beorcja, Motoclub San Giovanni, Gruppo Alpini Casarsa-San Giovanni e con il sostegno delle attività commerciagli sangiovannesi e casarsesi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!